Archivio storico
Lo stupore e le cipolle
08 Settembre 2016
Articolo di Marco Aime
Tempo di lettura 1 minuti
coltivazioni_di_cipolle
Lo sguardo dell’antropologo Complici anche alcune letture etnografiche, i dogon sono stati confinati in una dimensione ancestrale e mistica, in un universo isolato e fuori dal tempo. Una merce che si vende bene sul mercato delle emozioni turistiche. È invece un popolo che vive di relazioni, di commerci, di scarsità, che conosce il dolore dell’emigrare. […]
Per accedere al post devi acquistare Membership Plus, Membership Top or Membership Sostenitore.
Copyright © Nigrizia - Per la riproduzione integrale o parziale di questo articolo contattare previamente la redazione: redazione@nigrizia.it