Annunciata la chiusura
Presa di posizione di Nigrizia.

La direzione e la redazione di Nigrizia e di Nigrizia.it esprimono piena solidarietà ai colleghi dell’agenzia di stampa Misna. E si augurano non sia definitiva la decisione da parte degli istituti missionari di chiudere, a fine 2015, questa esperienza d’informazione centrata sul Sud del mondo e sulla Chiesa del Sud del mondo.

Misna è un patrimonio del mondo missionario italiano che andrebbe tutelato e rilanciato, perché l’informazione – anche se attraversata da crisi e incertezze – rimane un importante strumento di lettura della realtà e un insostituibile veicolo di consapevolezza e di cittadinanza. E ciò vale soprattutto in riferimento a quei mondi marginali e impoveriti dove operano tanti missionari.

Si auspica quindi che gli istituti missionari possano ritornare sulla loro decisione e diano fiducia a un mezzo di comunicazione che in questi 18 anni ha dato voce in particolare alle Chiese dell’Africa, dell’America Latina e dell’Asia.