Nigeria

Lo scorso 24 luglio la Nigeria ha celebrato il suo primo anno senza nuovi casi di poliomielite, un successo importante per la lotta contro la malattia su scala mondiale che in base agli previsioni degli esperti sanitari potrebbe portare presto alla sua completa eradicazione.

Nei prossimi mesi la Nigeria potrebbe infatti essere cancellata dalla lista di paesi nei quali la poliomielite è considerata endemica secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms/Who).

Nonostante questo riconoscimento possa essere ufficializzato solo tre anni dopo che non si verifichino più nuovi casi, attualmente i due paesi che presentano in assoluto una percentuale più alta di bambini affetti dalla malattia sono Pakistan e Afghanistan.

La campagna globale contro la poliomielite è cominciata nel 1988, quando la malattia uccideva più di mille bambini ogni giorno in tutto il mondo. Oggi, il risultato raggiunto supera il 99% di eradicazione, con soli 33 nuovi casi di contagio in tutto il mondo nel 2015, di cui 28 in Pakistan e i restanti in Afghanistan. (Atlas Web)