Nigrizia lancia Scatta l’Africa: un concorso fotografico per immortalare l’Africa moderna, quella che smentisce i luoghi comuni, che trova le scorciatoie per superare il divario digitale, che anzi crea e inventa nuove soluzioni e nuovi linguaggi.

Africa e modernità. Ecco due parole che usualmente non vengono accostate o, se vengono accostate, è per indicarne un percorso divergente. Ma è proprio così?

Il fatto è che siamo abituati a far coincidere il concetto di modernità con quelli di civiltà tecnologica, dinamiche sociali veloci, attualità levigata e fuggitiva, sazio individualismo… E spesso ci raffiguriamo l’Africa come il luogo (mentale) della staticità, dello sguardo rivolto al passato, delle tradizioni inveterate, di un mondo al traino dell’esuberanza occidentale.

Eppure, l’Africa non è un mondo a parte: fa parte della modernità, concorre a produrla e, talora, a metterne in evidenza i tratti meno edificanti. Anche questa è l’Africa che c’è. Ed è questa l’Africa che vorremmo tentare di rappresentare attraverso un concorso fotografico.

Condizioni
Vi possono partecipare fotografi, professionisti e non, che hanno avuto modo di viaggiare in Africa e di coglierne i tratti di modernità. Ogni partecipante deve inviare a Nigrizia, entro il 31 maggio 2009, 5 scatti a colori o in bianco e nero, in alta definizione (minimo 2000 x 3000 pixel) a redazione@nigrizia.it, o su supporto cartaceo (formato 20 x 25 cm) a Redazione Nigrizia, Vicolo Pozzo 1 – 37129 Verona, allegando brevi didascalie che contestualizzino la foto (chi? cosa? quando? dove?…). Le fotografie dovranno essere inedite (mai pubblicate), non premiate da altri concorsi e scattate da non più di tre anni. Si specifica che tutte le foto inviate rimarranno di proprietà dell’autore, ma a disposizione della redazione di Nigrizia per la pubblicazione (saranno cioè considerate temporaneamente prive di copyright). Le stampe fotografiche non saranno restituite.

Premi

  • Tutti i partecipanti riceveranno in regalo un abbonamento a Nigrizia per un anno.
  • A selezionare i vincitori sarà la redazione di Nigrizia, assistita da fotografi professionisti. I nomi dei vincitori saranno resi noti il 30 giugno 2009 attraverso questo sito.
  • Le foto più belle saranno pubblicate nel dossier di Nigrizia di luglio-agosto 2009.
  • Ai primi 3 classificati saranno riconosciuti premi, in volumi fotografici sull’Africa, del valore di 300,00 euro (per il 1°), di 200,00 (per il 2°) e di 100,00 euro (al 3°).
  • Si prevede di operare un’ulteriore selezione delle foto inviate e di organizzare, nel corso del 2010, una mostra fotografica al Museo africano di Verona.Regolamento concorso “Scatta l’Africa”

REGOLAMENTO

La sottoscritta rivista NIGRIZIA, edita dal Collegio Missioni Africane, Vicolo Pozzo 1 – 37129 Verona, iscritta al registro degli operatori della comunicazione (ROC) al n. 6213, indice un concorso fotografico a premi come di seguito specificato:

  • Periodo: dal 1° aprile al 30 maggio 2009 (termine ultimo per l’invio delle fotografie).
  • Termine assegnazione premi: 30 giugno 2009.
  • Destinatari: fotografi, professionisti o non, lettori della rivista Nigrizia e non, che hanno avuto modo di viaggiare in Africa e di coglierne i tratti di modernità.
  • Premi: tutti i partecipanti riceveranno in regalo un abbonamento a Nigrizia per un anno.
  • Le foto più belle saranno pubblicate nel dossier di Nigrizia di luglio-agosto 2009.
  • Ai primi 3 classificati saranno riconosciuti premi, in volumi fotografici sull’Africa, dal valore di 300,00 euro (per il 1°), di 200,00 (per il 2°) e di 100,00 euro (al 3°).

Requisiti:

  • La partecipazione è riservata a persone maggiorenni.
  • Numero di fotografie consentite per ogni concorrente: 5, a colori o in bianco e nero.
  • Le fotografie partecipanti al concorso dovranno essere inedite (mai pubblicate), non dovranno essere state premiate in altri concorsi e dovranno essere state scattate da non più di tre anni.
  • Le fotografie in cui compaiono persone riconoscibili dovranno esser corredate da liberatoria firmata.

Le fotografie dovranno pervenire:

a) sotto forma di stampe a colori o bianco e nero, del formato complessivo 20 x 25 cm., in busta chiusa, regolarmente affrancata, a: Redazione Nigrizia, Vicolo Pozzo 1 – 37129 Verona, allegando brevi didascalie che contestualizzino la foto (chi? cosa?, quando? dove?…). Il termine per l’invio delle fotografie sarà il 30 maggio 2009 (farà fede la data del timbro postale).

b) in formato digitale, minino 2000 x 3000 pixel, all’indirizzo elettronico redazione@nigrizia.it, con brevi didascalie, precisando il luogo, la persona o la situazione ritratti.

Si specifica che tutte le foto inviate rimarranno di proprietà dell’autore, ma a disposizione della redazione di Nigrizia per la pubblicazione (saranno cioè considerate temporaneamente prive di copyright). Le stampe fotografiche non saranno restituite.

L’autore di ciascuna fotografia inviata dichiara e garantisce a Nigrizia:

  1. di essere il titolare esclusivo e legittimo di tutti i diritti di autore e di sfruttamento, anche economico, di ciascuna fotografia;
  2. di aver acquisito da terzi legittimati tutti i diritti d’immagine per quanto ritratto;
  3. di essere responsabile del contenuto delle proprie opere, mantenendo indenne Nigrizia da qualsiasi pretesa e/o azione di terzi e sarà tenuto a risarcire Nigrizia di qualsiasi conseguenza pregiudizievole, ivi incluse eventuali spese legali, anche di carattere stragiudiziale, che Nigrizia dovesse subire in conseguenza della violazione di quanto sopra indicato.

Partecipando al concorso, l’autore di ciascuna fotografia concede, a titolo gratuito, al Collegio Missioni Africane, Vicolo Pozzo 1 – 37129 Verona il diritto di pubblicare le immagini inviate sulla rivista Nigrizia, su supporti informatici o per esposizioni promozionali del concorso stesso, nonché in occasione di una mostra fotografica al Museo Africano di Verona, nel corso dell’anno 2010.

Entro il 31 giugno 2009, si riunirà una giuria appositamente predisposta e composta dai redattori della rivista Nigrizia, assistiti da fotografi professionisti. I nomi dei vincitori saranno resi noti il giorno 31 giugno 2009 su questo sito. La giuria del premio seleziona e classifica a suo insindacabile giudizio le opere meritevoli.

La partecipazione al premio implica, da parte del partecipante, l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

Per informazioni rivolgersi a:

Redazione Nigrizia,
Vicolo Pozzo 1
37129 Verona,
redazione@nigrizia.it

Nigrizia,
il direttore P. Franco Moretti


Informativa ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. n. 196/2003

Nigrizia [rivista mensile dei missionari comboniani, [edita dal Collegio Missioni Africane, Vicolo Pozzo 1 – 37129 Verona, iscritto al registro degli operatori della comunicazione (ROC) al n. 6213], quale titolare e responsabile del trattamento, informa che i dati personali da lei conferiti saranno trattati con modalità cartacee e telematiche, nell’ambito della gestione del concorso fotografico “Scatta l’Africa”, nel rispetto della vigente normativa e degli obblighi di riservatezza; in tale ottica i dati da lei forniti saranno utilizzati per finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione del concorso.

Il conferimento dei dati personali per tali finalità è indispensabile per l’ammissione al concorso medesimo. Pertanto, l’eventuale rifiuto a fornire i dati personali comporterà l’oggettiva impossibilità per Nigrizia di dare corso alle procedure previste dal concorso (inclusa l’assegnazione dei premi), come da regolamento.

In qualsiasi momento lei potrà esercitare tutti i diritti indicati dall’articolo 7 del D. Lgs. 196/2003, in particolare la cancellazione, la rettifica o l’integrazione dei suoi dati. Tali diritti potranno essere esercitati secondo le modalità indicate dall’articolo 9 del Codice Privacy, inviando comunicazione scritta a Redazione Nigrizia, Vicolo Pozzo 1 – 37129 Verona, o messaggio e-mail a: redazione@nigrizia.it.