Sahara occidentale / Marocco / UA

Il Fronte Polisario – governo della Repubblica del Sahara Occidentale in esilio in Algeria – riconosce la ratifica da parte del Marocco della costituzione dell’Unione Africana. Lo ha dichiarato ieri l’ambasciatore della Repubblica Araba Saharawi, al termine di un incontro con il primo ministro algerino Abdelmalek Sellal.
Rabat considera il territorio saharawi parte del regno, mentre il Fronte Polisario rivendica un referendum di autodeterminazione, avvallato anche dall’Onu. La ratifica dello statuto dell’UA apre la strada al rientro ufficiale del Marocco nell’Unione, che sarà deciso al vertice del 30 e 31 gennaio ad Addis Abeba. Rabat era uscito dall’Unione nel 1984, in segno di protesta contro il riconoscimento e l’ammissione della Repubblica del Sahara Occidentale nell’organismo panafricano. (Afrique Presse) 

Copyright 2021 © Nigrizia - Tutti i diritti sono riservati