Sanità / Ebola

Il direttore generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) Margaret Chan ha annunciato ieri di essere vicina ad istituire un fondo di emergenza di 100 milioni di dollari per garantire che l’agenzia Onu abbia le risorse per rispondere immediatamente a una grave crisi.

La Chan ha fatto l’annuncio ammettendo che l’Oms è stata “travolta” dall’epidemia di Ebola in Africa occidentale, e ha anche durante l’ultima riunione annuale  riunione si sta creando un nuovo programma per le emergenze sanitarie che collegherà i tre livelli – paese, sede regionale e il quartier generale di Ginevra.

“Non voglio mai più vedere questa Organizzazione impreparata, disorganizzata o senza fondi di fronte a una situazione come quella di ebola”, ha detto la Chan ministri della sanità. “Ho intenzione di completare questi cambiamenti entro la fine dell’anno” ha concluso. (Reuters)