Sierra Leone / Politica

Ernest Bai Koroma ha nominato Victor Bockarie Foh nuovo vicepresidente dopo la deposizione di Samuel Sam-Sumana. Lo riferisce un comunicato della presidenza precisando che il neo-vicepresidente, esponente di vecchia data dell’All Peoples Congress (Apc) e già ambasciatore in Cina, ha prestato giuramento. La stampa locale questa mattina, pubblica immagini della cerimonia di giuramento, trasmessa nella serata di ieri alla televisione pubblica.

Nei giorni scorsi Sam-Sumana – che nel frattempo ha chiesto asilo politico nell’Ambasciata statunitense – aveva contestato la sua destituzione e annunciato di voler fare ricorso presso la Corte suprema per incostituzionalità. Il 6 marzo Sam-Sumana era stato sanzionato dall’All Peoples Congress (Apc) per il presunto perseguimento di “obiettivi contrari al partito”. Pochi giorni dopo aveva denunciato un tentativo di arresto e chiesto asilo all’ambasciata degli Stati Uniti a Freetown.

Rieletto assieme a Sam-Sumana nel 2012 per un secondo mandato, il presidente Koroma non potrà ricandidarsi nel 2017. In molti tuttavia, considerano la disputa tra il presidente e il suo vice il segnale di una lotta per la successione al potere. (Misna)