Somalia / Terrorismo

Due autobombe sono esplose domenica nella capitale somala provocando la morte di almeno 13 persone (tra cui 7 attentatori e 5 civili) e 10 feriti. Le due auto si sono lanciate contro i cancelli del quartier generale del Dipartimento di investigazioni criminali della polizia (Cid) esplodendo. Subito dopo 5 uomini armati hanno aperto il fuoco, tentando di penetrare attraverso i cancelli.
L’attacco è stato rivendicato dal movimento armato Al Shabaab. Martedì scorso altre 13 persone sono morte in un altro attacco simile, diretto contro la base Amisom, il  contingente dell’Unione africana. (VoA / Reuters)

Copyright 2021 © Nigrizia - Tutti i diritti sono riservati