Sud Sudan

Secondo il rapporto di un gruppo di esperti discusso nei giorni scorsi dal Consiglio di sicurezza dell’Onu, sia il governo che l’opposizione armata sud sudanesi starebbero accumulando riserve di armi nonostante gli accordi di pace siglati lo scorso agosto.

Nell’incontro, richiesto dagli Stati Uniti, si è anche discusso di come proteggere i funzionari e lo staff della missione Onu, visti i recenti rapimenti di personale impiegato nel paese. Gli esperti hanno anche osservato che da entrambe le parti ci sono state numerose violazioni del cessate il fuoco.

Continuano, inoltre, le violenze sui civili, in particolare nello stato di Unità. (Sudan Tribune/Bbc)