Swaziland

La polizia dello Swaziland ha confermato che 11 giovani donne e due uomini sono morti in un incidente stradale nel fine settimana mentre sistavano dirigendo alla cerimonia annuale in cui il re, King Mswati III, avrebbe scelto una donn come sua nuova moglie.

Quattro camion che trasportano decine di giovani donne alla tradizionale danza “Umhlanga Reed” si sono scontrati venerdì vicino alla città di Matsapha sulla principale autostrada dello Swaziland. Lo ha riferito il portavoce della polizia, l’ispettore Phindile Vilakati.

Altre fonti Sudafricane, principalmente del Solidarity Network Swaziland, sabato avevano parlato di un bilancio di 38 vittime.

Ottantuno persone sono state ricoverate in ospedale, ma la maggior parte sono state già dimesse,  a riferito sempre Vilakati.

La danza Umhlanga Reed è un evento tradizionale nel quale in passato le giovani donne Swazi ballano e cantano vestite indossando minuscole minigonne e a seno nudo per catturare l’attenzione del re Mswati III, ultimo monarca assoluto dell’Africa. Quest’ultimio sceglie tra esse la sua nuovoa moglie che andrà a far parte del suo, ormai sterminato, arem. L’evento, destinato a celebrare la femminilità e la verginità, dovrebbe iniziare oggi.

Sono migliaia le giovani donne provenienti da tutta la nazione che invadono la residenza reale ogni anno. Molte donne arrivano viaggiando su camion arrugginiti scoperti e viaggiando ad alta velocità su strade dissestate. Sono frequenti gli incidenti come questo. (Reuters)