conflitto Archivi - Nigrizia
Tag: conflitto
Armi, Conflitti e Terrorismo
05 Dicembre 2022
Rd Congo: la Chiesa denuncia l’influenza rwandese nel conflitto nell’est
La comunità internazionale accusata di ipocrisia nei rapporti con Kigali
Redazione
Armi, Conflitti e Terrorismo
28 Novembre 2022
Etiopia: il Tigray riceve la prima consegna di aiuti umanitari dopo la firma dell’accordo di pace
Arrivati circa 90mila quintali di frumento da distribuire a 450mila persone
Redazione
Armi, Conflitti e Terrorismo
21 Ottobre 2022
Crosetto, il braccio armato del governo
Il Richelieu di Meloni, dal 2014 è il presidente della Confindustria delle imprese militari. Ora le finanzierà. È il più feroce avversario della legge 185, che disciplina il controllo dello stato sull’import ed export di armi. E detesta le banche “etiche”, che ostacolano il business di un settore «tra i pochi asset strategici e tecnologici rimasti in questo paese». Anticipiamo l’articolo che uscirà su Nigrizia di novembre Armi e dintorni / Ritratto del neo ministro della difesa
Gianni Ballarini
Algeria
20 Ottobre 2022
Algeria: più che raddoppiato il budget militare
Nella legge finanziaria 2023 spesa militare a 22,7 miliardi di euro
Redazione
Armi, Conflitti e Terrorismo
26 Settembre 2022
Etiopia: la guerra in Tigray aumenta l’instabilità regionale
La pace sembra di nuovo molto lontana mentre nella regione, una delle più tormentate del pianeta, si ridefiniscono le relazioni e crescono le tensioniNegli ultimi mesi gli equilibri generali si sono evoluti in negativo
Bruna Sironi (dal Kenya)
Ambiente
15 Settembre 2022
Etiopia-Egitto: Gerd, la diga della discordia
La Gerd, la più grande diga d'Africa quando sarà completata, è oggetto di forti tensioni tra l'Etiopia, che la sta costruendo e l'Egitto, che vive grazie alle acque del Nilo. Il Cairo e Khartoum da anni accusano il governo etiopico di agire unilateralmente ignorando i loro diritti sull’uso della sempre più preziosa acqua del grande fiumeInfocus episodio 3
Giuseppe Cavallini e Roberto Valussi
Libia
26 Agosto 2022
Libia: la politica (quando c’è) ambivalente dell’Europa
Bruxelles si impegna a portare al voto il paese in preda al caos e prossimo a un nuovo conflitto. Ma poi i membri dell’Ue si muovono individualmente. Ad esempio, l’Italia sostiene Dbeibah e Tripoli, mentre la Francia Bashagha e TobrukUna crisi pronta a riesplodere, semmai si fosse spenta
Marwa Mohammed
Armi, Conflitti e Terrorismo
25 Agosto 2022
Etiopia: ripresi i combattimenti nel Tigray
Come sempre discordanti le versioni delle due parti che si accusano a vicenda di aver violato il cessate il fuoco, imposto a marzo per soccorrere la popolazione stremata dopo quasi due anni di guerra e sondare la possibilità di avviare trattative di paceViolata la tregua concordata cinque mesi fa tra governo e Tplf
Michela Trevisan
Armi, Conflitti e Terrorismo
08 Luglio 2022
Rd Congo: l’M23 respinge l’accordo con il Rwanda per un cessate il fuoco
Nuovi scontri a fuoco in Nord Kivu
Redazione
Armi, Conflitti e Terrorismo
24 Giugno 2022
Mal(e) d’Africa: crescere in Repubblica Centrafricana
Nel paese, devastato da dieci anni di guerra, giovani e bambini convivono quotidianamente con stress, paura e con i traumi psicologici causati dalle violenze subite. E con la persistente privazione di diritti fondamentali come la salute e l’istruzione Situazione terribile per i giovani, vittime del conflitto
Lucia Michelini (da Bangui)
Armi, Conflitti e Terrorismo
21 Aprile 2022
La Turchia tra due fuochi nella Casamance
Ankara fornisce armi e addestramento sia all’esercito di Dakar sia a quello gambiano, storico alleato dei separatisti della regione meridionale del Senegal. Se le tensioni aumentassero, Erdoğan dovrà scegliere da che parte stare. Almeno ufficialmente Una difficile posizione di equidistanza
Rocco Bellantone
Libia
02 Marzo 2022
Libia, punto e a capo
Votato dal parlamento di Tobruk l’esecutivo a guida Bashagha. Ma il premier in carica, Dbeibah, si rifiuta di cedere il potere. Lo scenario, così, è quello che ha caratterizzato il paese negli anni tra il 2014 e il 2020, nel bel mezzo della guerra civile. Il ritorno al centro della scena del generale HaftarDue governi paralleli e rivali
Giba
Libia
14 Febbraio 2022
Libia: due premier rivali con il rischio di uno scontro armato
I balbettii dell’Onu
Redazione