Kenya / Salute

Il presidente tanzaniano, John Magufuli, avrebbe approvato l’invio in Kenya di 500 medici per aiutare Nairobi a recuperare l’efficienza del servizio sanitario dopo la fine dello sciopero, durato 100 giorni, e in vista delle trattative per il nuovo contratto di lavoro che dovranno cominciare entro 60 giorni.

La Tanzania risponderebbe così alla richiesta keniana, avanzata dal ministro della Sanità, Cleopas Mailu, in un incontro ufficiale sabato scorso a Dar es Salaam.
I termini dell’accordo non sono ancora del tutto chiari, ma nel comunicato diffuso dall’ufficio del presidente tanzaniano si dice che ai medici sarà dato un alloggio e lo stipendio. La Tanzania ha molti medici disoccupati.

L’unione dei medici keniani non si è ancora espressa sulla questione che sembrerebbe far seguito alle minacce di assumere medici stranieri, avanzate dal governo nei momenti più caldi della trattativa per mettere fine allo sciopero. (Deutsche Welle)

Copyright 2021 © Nigrizia - Tutti i diritti sono riservati