Tanzania / Elezioni

Il candidato del partito di governo della Tanzania, John Magufuli, ha vinto le elezioni presidenziali. Lo ha annunciato poco fa la Commissione elettorale nazionale (Nec), a Dar es Salaam.

Il presidente del Nec, Damian Lubuva, ha annunciato in conferenza stampa, la vittoria matematica ottenuta dopo il conteggio dei voti in 252 delle 264 circoscrizioni del paese. Magufuli, ministro dei lavori pubblici nel governo uscente, ha ottenuto il 58,46% dei voti, battendo il suo principale rivale dell’opposizione, l’ex primo ministro Edward Lowassa che ottenuto il 39,97%.

L’annuncio avviene dopo che l’opposizione ha contestato il processo di conteggio e chiesto di ripetere la procedura, ritenendo invece vittorioso il suo candidato Lowassa con il 62%. Le elezioni di domenica sono le più combattute nella storia del paese sin dall’indipendenza della Tanzania nel 1962. da allora ha sempre governato il partito Chama Cha Mapinduzi (Ccm) che sembra aver vinto anche questa volta.

Ora si temono possibili contestazioni della popolazione in un contesto reso già teso dall’annullamento del voto nell’arcipelago semiautonomo di Zanzibar per via di irregolarità che è stato annunciato ieri. (The Citizen / Daily News)