Il concerto a Roma
Un concerto a Roma dedicato alla cantante sudafricana Miriam Makeba, scomparsa lo scorso anno, per un attacco cardiaco, dopo un concerto, a Castelvolturno. Numerosi gli artisti che si esibiranno sul palco, tra cui l’Afro Star Band, il gruppo che per anni ha accompagnato la cantante nei suoi tour.

Mama Africa rivive a Roma. Si terrà sabato 13 marzo all’auditorium di via della Conciliazione il “Miriam Makeba Tribute”, concerto organizzato per ricordare la celebre cantante sudafricana morta nel 2008 a Castelvolturno per un attacco di cuore dopo essersi esibita in un concerto a sostegno di Roberto Saviano e contro la camorra. Al ritmo di “Pata Pata”, la sua canzone più celebre che la costrinse anche a 30 anni di esilio dal suo paese poi terminato per l’intervento di Nelson Mandela, molti artisti si alterneranno sul palco per ricordare la donna africana, una paladina dei diritti civili che ha combattuto battaglie durissime facendo ballare milioni di persone nel mondo grazie alla sua arte, la musica.

 

Il concerto di sabato sarà l’atto conclusivo di una tre giorni di eventi che prenderà il via mercoledì. L’appuntamento è alle 11.30 all’auditorium Unicef di via Palestro dove, in seguito alla conferenza di presentazione dell’iniziativa, si aprirà il convegno dedicato alla figura di Miriam Makeba e al tema dell’emancipazione della donna in Africa e nel mondo. Da mercoledì fino a sabato sarà sempre a disposizione dei visitatori una mostra fotografica che ripercorrerà la vita dell’artista.

 

Proprio Saviano ha realizzato un video di promozione del tributo a Mama Africa che verrà trasmesso in apertura del convegno di mercoledì. “Pata pata non parlava di apartheid né di lotta tra bianchi e neri”, spiega Saviano, “ma solo della voglia di danzare ed essere felici. Questo era il messaggio universale di Mama Africa che metteva paura e l’ha costretta a trent’anni di esilio”.

 

Makeba è legata a doppio nodo con l’Italia avendo vissuto per 12 anni nel nostro paese sostenendo a gran voce la lotta alla camorra. Ora tocca all’Italia sdebitarsi in qualche modo ricordando una grande donna africana con questo tributo. Sul palco dell’auditorium sabato saliranno artisti del calibro di Rossana Casale, Niccolò Fabi, Raiz (Almamegretta), Fausto Mesolella e i Mediterranea che verranno affiancati da astri della musica africana quali Ray Lema e l’Afro Star Band, il gruppo guineano che per anni ha accompagnato la Makeba. Il ricavato della serata sarà devoluto per finanziare un progetto di lotta alla desertificazione per il rimboschimento del Burkina Faso e per sostenere le iniziative del Movimento degli Africani, volte all’integrazione degli immigrati in Italia.

 

Il Miriam Makeba Tribute è nato proprio dall’idea del Movimento ed è stato organizzato da Sulleali con il patrocinio del Comune e della Provincia di Roma, della Croce Rossa Italiana e dell’Alto Commissariato Onu per i rifugiati.