Il primo ministro etiopico Abiy Ahmed alla consegna del premio Nobel per la pace (Credit: Afp)

In questo numero:

  • Etiopia: prosegue l’offensiva militare di Addis Abeba nella regione ribelle del Tigray. L’Alto Commissario delle Nazioni Unite chiede indagine per crimini di guerra. L’offensiva scatenata dal premier etiope Abiy Ahmed, Premio Nobel per la pace. La nostra chiacchierata con la reporter Cornelia Toelgyes.

  • Opposizioni agli arresti domiciliari in Guinea, Camerun e Costa d’Avorio. All’indomani di contestate elezioni, sempre più oppositori si vedono restringere a forza la libertà di movimento. Ne parliamo con Antonella Sinopoli

  • Il Ghana saluta uno dei padri della nazione: morto Jerry John Rawlings. Di Raffaello Zordan