Silvia Romano liberata in Somalia
Vince la speranza
Rapita in Kenya il 20 novembre 2018 la giovane volontaria è stata al centro di una fitta trama di scambi con in primo piano l'azione del movimento terroristico somalo al-Shabaab. In video e audio gli interventi di p. Giulio Albanese e Pippo Civati.
09 Maggio 2020
Articolo di Filippo Ivardi Ganapini
Tempo di lettura 1 minuti
FotoSilvia

Vince Silvia e il suo impegno con i piccoli attraverso Africa Milele, la ong di Fano che si occupa di sostenere i diritti dei bambini.

Vincono i giovani che sanno ancora sognare e lottare per un mondo migliore mettendoci la propria vita.

Vincono tutti coloro che credono nella bontà e che sanno davvero aiutare gli altri anche a casa loro. Sulla propria pelle e non a parole.

Nigrizia non dimentica gli altri missionari nelle mani dei rapitori: Gigi Macalli, Paolo Dall’Oglio e tanti altri fratelli e sorelle che danno la vita per gli ultimi della terra.

Nigrizia si unisce nella gioia alla famiglia di Silvia e ai suoi amici.

Con le parole di Pippo Civati, ex parlamentare che ha seguito da sempre la sua vicenda

e con quelle di padre Giulio Albanese, missionario comboniano 

Copyright © Nigrizia - Per la riproduzione integrale o parziale di questo articolo contattare previamente la redazione: redazione@nigrizia.it