Verso il Capitolo 2009 / Incontro con p. Daniele Moschetti
“Missione ai margini” è un documento realizzato da circa 200 missionari comboniani di ogni continente. Un invito alla riflessione sull’importanza della missione ad gentes nel difficile contesto delle società contemporanee. Non solo nel Sud del mondo.

In vista del XVII Capitolo Generale di settembre, più di 200 missionari comboniani che vivono e operano in diverse realtà del Sud del mondo hanno realizzato un documento: “Missione ai margini“. Un invito alla riflessione sull’importanza della missione ad gentes nel contesto attuale.
P. Daniele Moschetti, missionario comboniano con alle spalle l’esperienza delle baraccopoli di Kibera e Korogocho (Nairobi, Kenya), racconta i contenuti di questo documento spiegando perché è importante la presenza dei missionari in contesti difficili, dove più urgente è il bisogno di trovare i valori evangelici fondamentali come rispetto, solidarietà, onestà e lealtà. “Per promuovere – racconta in questa videointervista – una giustizia sociale legata a politiche fatte per l’uomo”.

Leggi anche:

Abitare i confini: dossier di giugno di Nigrizia (pdf scaricabile a fianco)
La profezia della missione