Zambia Diga di Kariba

Le acque della diga di Kariba hanno registrato i livelli più bassi degli ultimi anni nonostante le ricorrenti precipitazioni cadute in molte zone del paese.

Nelle ultime statistiche pubblicate dall’autorità del fiume Zambesi (Zra) si apprende come la fonte principale di energia idroelettrica del paese sia attualmente scesa al 17% rispetto al 32% registrato durante lo stesso periodo del 2015.

Le precedenti statistiche rilasciate a gennaio indicavano che il livello della diga era diminuito a causa delle precipitazioni irregolari cadute durante la precedente stagione delle piogge, costringendo la Zra a ridurre la fornitura d’acqua per generare energia sia allo Zambia che allo Zimbabwe.

L’attuale crisi energetica ha inoltre costretto il governo ad ordinare alle grandi compagnie minerarie e ad altri grandi consumatori di energia elettrica di ridurre i consumi fino al 25%.

Secondo i media locali in Zambia, la Svezia dovrebbe firmare un contratto di 264 milioni di Kwacha con il governo zambiano per la riabilitazione della diga di Kariba. (Africanews)

Copyright 2021 © Nigrizia - Tutti i diritti sono riservati