Zambia / Elezioni

Alle elezioni dell’11 agosto il presidente uscente dello Zambia, Edgar Lungu, è stato rieletto con il 50.35% dei consensi. Il suo rivale, Hakainde Hichilema, che ha parlato di frodi sostenendo che ricorrerà alla Corte costituzionale, ha ottenuto il 47.67%. Lungu è stato eletto presidente nel gennaio 2015, dopo la morte del presidente in carica, Michael Sata. All’annuncio dei risultati i vertici del United party for national development (Upnd), il partito di Hichilema, hanno accusato la Commissione elettorale di aver manipolato il voto in collusione con il partito del vincitore, Patriotic front (Pf). Le accuse sono state rigettate dalla Commissione elettorale, che ha motivato i ritardi nell’annuncio dei risultati con la grande mole di lavoro. L’11 agosto, infatti, si è votato anche per eleggere i membri del parlamento, i sindaci, i consiglieri locali e per l’approvazione di un emendamento alla Costituzione su modifiche al disegno di legge sui diritti. Il voto si è svolto senza incidenti nonostante le violenze che avevano caratterizzato la Campagna elettorale. (Bbc)

Copyright 2021 © Nigrizia - Tutti i diritti sono riservati