Zimbabwe

Il presidente dello Zimbabwe Emmerson Mnangagwa ha annunciato, con un’intervista a un giornale locale, che il suo paese terrà le elezioni generali il 30 luglio. Ha anche fissato la data dell’8 settembre per il secondo turno delle presidenziali se nessun candidato conquisterà più del 50% dei voti al primo turno.

Queste elezioni si terranno per la prima volta senza l’ex presidente Robert Mugabe, al potere per 37 anni, e il suo avversario, per 20 anni, Morgan Tsvangirai, morto a febbraio a causa di un cancro.

Mugabe si era dimesso Il 21 novembre 2017 dopo aver negoziato un accordo con i militari in base al quale gli veniva garantita l’immunità a lui e alla moglie, oltre all’intoccabilità del patrimonio di famiglia. (xinhua)

Il presidente dello Zimbabwe Emmerson Mnangagwa