Tutti gli articoli - Nigrizia

Tutti gli articoli / Politica e Società

PLUS
12 Maggio 2023

Colonialismo linguistico in Kenya: la lenta perdita della lingua swahili

La scomparsa della lingua swahili appare ineluttabile se si pretende che i figli imparino e parlino l’inglese, lingua dei colonizzatori. Tramandare e insegnare le lingue africane indigene è il miglior modo per conservare tradizione e culture autoctone

Gaia Dominici (Siankiki)
PLUS
01 Maggio 2023

Medioriente, Pechino sfida Washington

L’accordo tra Iran e Arabia Saudita, mediato dalla Cina e siglato lo scorso marzo, prefigura scenari inediti nella regione, con ricadute sulla Sira e Israele. Preoccupato l’establishment Usa

Mostafa El Ayoubi
PLUS
01 Maggio 2023

La deriva identitaria made in Italy

La recente uscita della presidente Meloni è pura propaganda. Un patriottismo nostalgico che si nutre di avversione per chi è fuori dalla “patria”

Marco Aime
PLUS
27 Aprile 2023

Il saccheggio del Sahara Occidentale

Il Sahara Occidentale è uno scrigno che custodisce molti minerali. Su tutti, i fosfati. Il Polisario ha cercato di far valere in ogni sede internazionale l’illegalità dello sfruttamento di queste risorse. L’Onu gli ha dato ragione, senza però mettere in atto nulla per fermarne il furto

Luciano Ardesi
PLUS
26 Aprile 2023

Casamance, a casa degli indipendentisti

Il Movimento delle forze democratiche della Casamance è scettico sugli ultimi accordi di pace. Ma sono in molti a pensare che le frange ribelli siano indebolite per la caduta dei regimi in Gambia e Guinea-Bissau

Marco Simoncelli e Davide Lemmi (testo e foto)
PLUS
19 Aprile 2023

Sahara Occidentale: fallimento Nazioni Unite

«Nonostante il piano che prevede il referendum per l’autodeterminazione risalga al 1988, il Consiglio di sicurezza non ha mai voluto obbligare il Marocco a indirlo. In seno al Consiglio ci sono membri come Francia e Usa che non vogliono premere su Rabat»

Luciano Ardesi
PLUS
14 Aprile 2023

Sei zampe nel petrolio

Un’inchiesta sul campo per capire quale ruolo ha svolto e potrà svolgere la multinazionale italiana nel paese maghrebino. Si chiama 'Sabbie mobili' e l’ha condotta ReCommon. I lettori di Nigrizia la trovano come inserto nel numero di aprile

Alessandro Runci, Luca Manes (ReCommon)
PLUS
12 Aprile 2023

Casamance, conflitto perenne

Sono 40 gli anni di guerriglia a bassa intensità tra i ribelli casamancesi e Dakar. Una parte dell’enclave vorrebbe tornare alla normalità. Ma questa lingua di terra, schiacciata tra due frontiere, è perfetta per i traffici illegali. Potrebbe cambiare qualcosa nel 2024 se dovesse vincere le elezioni il giovane politico dell’opposizione Ousmane Sonko, cresciuto in Casamance

Marco Simoncelli e Davide Lemmi (testo e foto)
PLUS
11 Aprile 2023

Sahara Occidentale: 50 anni di sincero disinteresse

Al di fuori dei militanti della causa, la questione sahrawi è ignorata dai media, tutt’al più guardata con disinteresse, con quell’indifferenza che il Polisario ha voluto spezzare riprendendo le armi nel novembre 2020 in risposta all’aggressione di Rabat

Luciano Ardesi
PLUS
01 Aprile 2023

Riforma della giustizia, gli israeliani dicono no

L’Occidente fa finta di niente, ma i cittadini israeliani sono mobilitati contro la deriva autoritaria, che preoccupa anche i palestinesi, del governo del primo ministro Benjamin Netanyahu

Mostafa El Ayoubi
PLUS
01 Aprile 2023

Voci che offendono la disperazione

Sui migranti morti a Crotone si sono sentite menzogne e parole senz’anima. Miseria umana, ma nessuno può chiamarsi fuori

Marco Aime
PLUS
23 Marzo 2023

Incontrarsi a metà strada

Venti esperienze per riflettere sul significato e sulla pratica dell’intercultura nel contesto dell’immigrazione in Italia. E per comprendere che il criterio di una identità molteplice e dinamica consente di avvicinarsi all’altro

Elena Guerra
PLUS
23 Marzo 2023

Droga in Africa: reti criminali e alleati locali

I cartelli latinoamericani, dai boliviani ai messicani. La ‘ndrangheta. Le “amicizie” discrete con imprenditori e politici africani. La diffusione e le complicità in un mercato in espansione

Luca Bussotti
PLUS
20 Marzo 2023

Le rotte africane della droga

Nigeria, Tanzania, Etiopia, Tanzania, Kenya e Uganda i principali paesi di transito dell’eroina. Di coca, e solo nell’area occidentale, ne sono state sequestrate 57 tonnellate dal 2019. Ma bisogna moltiplicare quel dato per 20 per capire l’entità del fenomeno. Marocco il regno della cannabis

Luca Bussotti
1
...
3 4 5 6 7 8 9
...
11