Tutti gli articoli - Nigrizia

Tutti gli articoli / Migrazioni

PLUS
01 Maggio 2024

Una relazione in crisi

L’Unione europea aveva molto investito economicamente e politicamente sull’alleanza con il paese saheliano. Ed è stato un duro colpo la sospensione da parte di Niamey delle attività di cooperazione e sicurezza. Bruxelles è accusata di fare solo i suoi interessi: evitare l’arrivo dei migranti

Marco Simoncelli
PLUS
01 Maggio 2024

Ritorno alla “normalità”

La città a nord del paese è il principale snodo delle rotte delle migrazioni verso il Mediterraneo. Nel 2016 l’Ue aveva imposto una legge che criminalizzava il trasporto e l’attività legata alle persone in fuga. La giunta golpista l’ha abrogata. E l’economia locale è “rifiorita”

Marco Simoncelli (da Agadez)
PLUS
08 Aprile 2024

L’indifferenza dei sonnambuli devoti

Le dure parole del vicepresidente della Cei, Francesco Savino, vescovo di Cassano all’Jonio, tuonano contro il governo e contro le tante persone che si dicono devote rimanendo indifferenti davanti al numero crescente delle morti in mare e delle vite migranti ridotte a schiavitù. «Si sposa il motto fascista “me ne frego”, non l’I care di don MIilani»

Jessica Cugini
PLUS
05 Aprile 2024

Fermare i migranti: la corsa europea a casa dei gendarmi

Albania, Turchia, Egitto, Libia Tunisia: è l’«esternalizzazione delle frontiere». In sostanza, paghiamo chi è disposto a fare il lavoro sporco per noi e tenerci alla larga i disperati

Gad Lerner
PLUS
26 Marzo 2024

Migranti, il decalogo del nostro impegno

La società civile che si ritroverà all’Arena di pace (Verona il 18 maggio) ha qualcosa da dire sulla comprensione e la gestione delle migrazioni. Propone un contributo fattivo, all’insegna della solidarietà e aperto alla discussione

Maurizio Ambrosini
PLUS
12 Marzo 2024

Saddam il signore della guerra

È il più motivato a sostituire il padre. Alla guida del gruppo militare più feroce della Cirenaica, Tariq ben Zeyad, è autore di un catalogo di orrori, tra cui uccisioni illegali, torture, maltrattamenti, sparizioni forzate e violenze sessuali. Ora il business più lucroso sono i migranti, con la complicità di Frontex

Gianni Ballarini
PLUS
01 Marzo 2024

La diaspora pungoli la politica con le sue competenze

Otto Bitjoka è il presidente dell’Unione della comunità africane in Italia (Ucai), una realtà che ha organizzato in Farnesina un anno di tavole rotonde per riscrivere i presupposti di un partenariato con l’Africa

Brando Ricci
PLUS
01 Marzo 2024

L'aiuto decolonizzato passi dalle università del sud globale

Il ruolo della diaspora nella cooperazione internazionale è cresciuto ed è fondamentale. Ma può essere determinante più in un’ottica di co-sviluppo

Marco Zupi, direttore scientifico del CESPI
PLUS
01 Marzo 2024

“Senza di noi prospettive vuote”

Ha le idee chiare il rappresentate delle organizzazioni migranti presso il Consiglio nazionale della cooperazione internazionale allo sviluppo. «Siamo sempre più presenti, e il Piano Mattei è più un’opportunità che un ostacolo»

Brando Ricci
PLUS
01 Marzo 2024

Per essere concreti va condiviso il potere

A Roma diaspore e istituzioni si incontrano. Da entrambe le parti si richiedono i fatti, ma vanno modificati anche i processi

Brando Ricci
PLUS
01 Marzo 2024

Sempre più consapevoli

Diaspore, punto di svolta

Brando Ricci
PLUS
01 Febbraio 2024

Tentata fuga

Giovani senza speranza. Università chiuse. Lavoro sempre meno. Pesca saccheggiata dalle navi straniere. Urne disertate. Unica alternativa è emigrare. Ma il viaggio verso la Spagna diventa sempre più pericoloso

Marco Simoncelli (da Dakar)
PLUS
01 Gennaio 2024

Il soccorso dei migranti in mare: rovello della destra italica

La tesi è che chi soccorre e accoglie, si tratti anche della Cei, lo fa per un ritorno personale. Ma non sta in piedi. Si vedano i casi Lucano e Casarini

Gad Lerner
PLUS
12 Dicembre 2023

“Migrazioni? Un matrimonio d’interesse”

Rovesciando gli schemi, l’ultimo lavoro di Allievi delinea un percorso ragionevole per superare le semplificazioni ideologiche e fare dell’immigrazione una risorsa. E suggerisce di non isolare un fenomeno che invece s’intreccia con vari ambiti della nostra società

Raffaello Zordan
1 2 3