Tutti gli articoli - Nigrizia

Tutti gli articoli / Economia

PLUS
17 Maggio 2024

Eni fa un buco nell’olio

Come biocarburante, Eni scommette in Kenya e Congo sulla coltivazione del ricino, presentata come resistente alla siccità e adatta alla coltivazione su terreni di scarsa qualità. È un flop. Scarsa la produzione e misere le paghe agli agricoltori locali che si vedono pure

Luca Manes (Re: Common)
PLUS
16 Aprile 2024

La ferrovia dei minerali

Questa infrastruttura cambierà le rotte commerciali dell’Africa Australe. Verrà utilizzata soprattutto per il trasporto di materie prime critiche e minerali strategici. Gli interessi americani, europei e cinesi

Luca Bussotti
PLUS
10 Aprile 2024

Nucleare: le ambizioni russe in Africa

Non solo Sudafrica ed Egitto, dove Mosca sta costruendo una centrale da 29 miliardi di dollari. Nel mirino altri 12 paesi

Gianni Silvestrini, direttore scientifico di Kyoto Club
PLUS
01 Aprile 2024

Africa, un vero affare

I vertici russi non hanno alcuna intenzione di abbandonare la rete economica creata da Wagner. Rete fatta di sfruttamento delle risorse minerarie e di vendita di armi

Gianni Ballarini
PLUS
19 Marzo 2024

Chi finanzia la transizione energetica

Il comparto pubblico fornisce gran parte delle risorse. I privati intervengono sul clima in Egitto, Kenya, Marocco, Nigeria e Sudafrica

Gianni Silvestrini, direttore scientifico di Kyoto Club
PLUS
18 Marzo 2024

Un pieno di energia

Dal continente e dall’Italia giudizi impietosi sul programma annunciato dal governo Meloni. «Gli italiani si offrono di pagare l’Africa affinché li lasci in pace». La mappa dei progetti pilota in 9 paesi coincide con quella del peso politico dell’Eni nel continente. Le organizzazioni della società civile tenute a debita distanza

Gianni Ballarini
PLUS
01 Marzo 2024

La diaspora pungoli la politica con le sue competenze

Otto Bitjoka è il presidente dell’Unione della comunità africane in Italia (Ucai), una realtà che ha organizzato in Farnesina un anno di tavole rotonde per riscrivere i presupposti di un partenariato con l’Africa

Brando Ricci
PLUS
26 Febbraio 2024

I cardini della pace e del cambiamento

Il percorso che porterà all’appuntamento del 18 maggio a Verona è già iniziato e vede l’impegno di associazioni, movimenti popolari e sindacati. La pace viene declinata attraverso il confronto su cinque temi. Ci soffermiamo qui su economia e lavoro, democrazia e legalità. Migrazioni, ambiente, conflitti e nonviolenza saranno le prossime tappe

Maurizio Ferron e Patrizia Farronato
PLUS
22 Febbraio 2024

Le pietre del conflitto

L’Occidente punta a sanzionare il Cremlino anche nel mercato dei diamanti di cui la Russia è principale produttore. Tra i diretti interessati Botswana, Angola e Zimbabwe

Rocco Bellantone
PLUS
16 Febbraio 2024

Corno d’Africa senza protezione

Un terremoto politico in Medioriente con forti ripercussioni, anche economiche, sull’Africa che guarda sul Mar Rosso. Sono le conseguenza dell’attacco di Hamas a Israele e il massacro di israeliani lo scorso 7 ottobre, seguito dalla guerra di annientamento di Gaza sostenuta dagli Stati Uniti. A rischio nel Corno d’Africa la già fragile architettura di pace e sicurezza

Alex De Waal, direttore esecutivo del World Peace Foundation, ricercatore e docente alla Fletcher School of Global Affairs, Tufts University, e professore alla London School of Economics
PLUS
01 Febbraio 2024

Disoccupate e senza terra

Per le donna l’accesso al mercato del lavoro è una corsa a ostacoli. E se la proprietà fondiaria è una sorta di tabù, anche il possesso di cellulari, computer, automobili penalizza l’universo femminile

Brando Ricci e Raffaello Zordan
PLUS
01 Febbraio 2024

Perché Afrobarometro

Africa-indagine / La disuguaglianza è donna

Brando Ricci e Raffaello Zordan
PLUS
01 Febbraio 2024

Il prezzo della crescita

Si è confermato la seconda economia nell’Africa occidentale. Sono aumentati il Pil e il reddito pro-capite. Migliorate le infrastrutture. Ma restano delle criticità a partire dal livello della disoccupazione giovanile, dell’inflazione e dell’indebitamento

Marco Simoncelli (da Dakar)
PLUS
18 Gennaio 2024

Pesticidi a capotavola

L’Africa si conferma tra i mercati più appetibili per le multinazionali dell’agrochimico. Un trend spinto dall’Europa, che esporta qui i prodotti fitofarmaci che ha bandito in casa

Rocco Bellantone
1 2 3 4
...
8