AFRICA

Un rapporto analizza l'impatto economico degli oscuramenti della rete

Il blocco di Internet costa caro all’Africa

5,45 miliardi di dollari. È il costo economico delle interruzioni forzate di Internet operate dai governi nel 2021 nel mondo. Un trend in aumento del 36% rispetto al 2020. Gli shutdown più considerevoli –...
Teheran alla ricerca di un’alleanza commerciale con la giunta golpista

Guinea: l’Iran punta alle miniere di ferro e bauxite

Sfruttare a proprio favore la diffidenza della comunità internazionale verso la giunta militare golpista guidata da Mamady Doumbouya per mettere le mani sulle ricche miniere di ferro e bauxite della Guinea. È la strategia...
Elezioni generali il 9 agosto

Kenya: clima già teso a sette mesi dal voto

Il 2022 è anno di elezioni in Kenya. La commissione elettorale – Iebc, Indipendent Electoral and Boundary Commission, che, tra le altre, ha anche la competenza di disegnare i collegi elettorali – ha ufficialmente...
Scomparso all'età di 92 anni l'ultimo eroe della lotta indipendentista del "Gruppo dei 22"

Algeria: morte di Othmane Belouizdad, un rivoluzionario atipico

La lotta di liberazione algerina ha perso ieri Othmane Belouizdad, l’ultimo dei primi nazionalisti rivoluzionari che decisero di intraprendere la lotta armata per raggiungere l’indipendenza. Othmane Belouizdad era nato nel 1929 e ha fatto...
Outlook del Fondo monetario internazionale

Africa subsahariana: nel 2022 prevista una crescita del 3,8%

Quando la pandemia ha colpito nel 2020, l'Africa è entrata in una delle più calde recessioni in mezzo secolo: il suo pil si è contratto del 2,1%. Il timore era che il Covid-19 avrebbe...
A rischio inondazioni quasi 54mila nuclei familiari

L’Africa occidentale unita contro l’erosione delle spiagge

Circa 200 milioni di dollari. È quanto messo sul piatto dalla Banca mondiale (Bm) per fermare l’erosione costiera in Africa occidentale, regione in cui in media ogni anno vengono risucchiati tra 1,8 e 5...
Resta improbabile un dialogo di pace senza un credibile cessate il fuoco

Etiopia al bivio

Il recente bombardamento che nel nord-ovest del Tigray, nella città di Dedebit, ha provocato 56 vittime e decine di feriti in un campo di sfollati, quello successivo, il 10 gennaio nella città di Mai...
Manifestazione dei taxisti a Luanda finisce in violenza urbana

Angola: clima sociale teso in vista delle elezioni

Non è una novità che, a Luanda, manifestazioni popolari contro governo e MPLA, il partito al potere dall’indipendenza, nel 1975, scuotano la quiete pubblica. Negli ultimi mesi proteste anche violente si sono svolte per le...
L’impatto della scissione interna al Splm-Io sul processo di pace

Sud Sudan, transizione in bilico

Il processo di pace in Sud Sudan langue e la fine del periodo di transizione si allontana. Lo affermano diversi esperti analizzando, tra gli altri segni, le dinamiche interne e le relazioni fra i...
In aumento i conflitti nella regione

Sudan: non c’è pace per il Darfur

Il Darfur, regione situata nell’ovest del Sudan e grande quanto la Francia, è stata teatro di un lungo conflitto a bassa intensità scoppiato nel febbraio 2003 tra i janjaweed, miliziani arabi di origine nomade...
Memorie non condivise / Intervista allo storico Francesco Filippi

Italia, amnesie da colonizzatori

La narrazione del silenzio. La volontà dell’oblio. Se in un dibattito pubblico affermassimo che l’Italia ha avuto in gestione una colonia fino al 1960, molti spalancherebbero gli occhi. Se chiedessimo che cosa rappresenta Debre...
Dal 9 gennaio al 6 febbraio

Coppa d’Africa, parte domenica tra paure e polemiche

L’avvicinamento alla 33ª edizione della Coppa d’Africa, che prenderà il via il 9 gennaio in Camerun, è stato caratterizzato da feroci conflitti tra club europei e federazioni nazionali. A metà dicembre parte della stampa...
La denuncia in un rapporto di Human Rights Watch

Tigrini rimpatriati dall’Arabia Saudita incarcerati in Etiopia

“Le autorità etiopiche hanno arbitrariamente detenuto, maltrattato e fatto sparire con la forza migliaia di persone di etnia tigrina recentemente deportate dall'Arabia Saudita”. La denuncia, contenuta nel rapporto pubblicato oggi da Human Rights Watch,...
Inflazione in calo, ma aumenta il costo di carburante ed elettricità

Zambia: nuovo anno, nuove difficoltà

La pandemia ha intaccato pesantemente l’economia globale, ma in alcune parti del mondo questa ondata ha avuto un impatto devastante. È il caso dello Zambia, che dopo anni di malgoverno e due anni abbondanti...
Un paese sempre più diviso

Tunisia, arresto per terrorismo del numero due di Ennahdha

La situazione tunisina è sempre più esacerbata. Il 31 dicembre scorso è stato arrestato l'ex ministro e uomo forte del partito di ispirazione islamista  Ennahdha , Noureddine Bhiri. Il quale è stato ricoverato due giorni...
Fallito il tentativo di formare un governo tecnico dopo il suo reinsediamento, il 21 novembre

Sudan: dimissionario il primo ministro Abdalla Hamdok

La notizia circolava già da alcune settimane, ma è stata ufficializzata solo nella serata del 2 gennaio dallo stesso primo ministro, Abdalla Hamdok, che in un discorso televisivo alla nazione ha annunciato le proprie...
Il 1 gennaio a Città del Capo il saluto del Sudafrica

Desmond Tutu, l’Arcivescovo del popolo

Il 26 dicembre scorso è scomparso a 90 anni di età Desmond Tutu, una delle figure più importanti e significative del Sudafrica contemporaneo, a tutti noto come “l’Arcivescovo”. Era nato in una famiglia di africani...
Un paese stremato piange la scomparsa dell’Arcivescovo anglicano

Desmond Tutu, quale eredità per il Sudafrica?

Una processione incessante di persone - semplici cittadini, politici, esponenti religiosi - sta rendendo l’ultimo omaggio all’Arcivescovo anglicano Desmond Tutu, il cui corpo è esposto per due giorni (il 30 e 31 dicembre) in...
Il conflitto nel Tigray entrato in una nuova fase

In Etiopia iniziata una guerra di logoramento

A 14 mesi dal suo inizio, la guerra civile che contrappone il governo centrale di Addis Abeba e le forze regionali del Tigray pare entrata in una nuova fase, quella del conflitto di logoramento. Secondo...
Non si placa la morsa repressiva del regime

Camerun: la giustizia di Paul Biya

Erano stati arrestati il 22 settembre 2020 insieme ad altri 500 manifestanti. Erano scesi in piazza pacificamente a Yaoundé e in altre città del Camerun contro il regime del presidente Paul Biya. E avevano...
Il centro spaziale Luigi Broglio ha captato il primo segnale inviato dal telescopio James Webb

Kenya: i segnali dallo spazio profondo passano anche da Malindi

Malindi e l’Agenzia Spaziale Italiana avranno un posto non secondario nella storia della conoscenza dello spazio, della formazione delle galassie e in definitiva della nascita del nostro universo e della vita stessa. Il nuovo...
Pubblicato il rapporto della Commissione indipendente per verità, riconciliazione e riparazioni

Il Gambia rievoca la feroce dittatura di Yahya Jammeh

Sono crimini orribili quelli di cui si è macchiato l’ex presidente del Gambia, Yahya Jammeh, durante 22 anni di governo. Di fatto, una spietata dittatura. Non sono più solo ong, attivisti o esponenti della...
Cresce la capacità offensiva del gruppo affiliato ad al-Qaida

Mali: si espande la minaccia jihadista

Il Gruppo di sostegno all’islam e ai musulmani (Gsim/Jnim), che da quasi un lustro riunisce i gruppi affiliati ad al-Qaida attivi nel Sahel, sta espandendo le sue aree di operazioni in gran parte degli Stati...
L’arcivescovo anglicano si è spento il 26 dicembre a 90 anni

Il Sudafrica piange la morte di Desmond Tutu

Un gigante della lotta contro l’apartheid, certamente. Indomito difensore dei diritti umani, sicuramente. Bussola morale per la società, uomo di pace e della nonviolenza, indubbiamente. Anzitutto, uomo di fede, di fede nel Dio che...
Dopo il naufragio delle elezioni

Libia, l’enfasi del voto non giova alla stabilità del paese

Il 24 dicembre, anniversario dell’indipendenza della Libia nel 1951, si sarebbero dovute tenere le elezioni parlamentari e presidenziali, le terze dopo la fine del regime di Muammar Gheddafi nel 2011. All’inizio di questa settimana, invece,...
Report di Africa Center e World migration report 2022

Africa, le migrazioni nel continente

Sono oltre 40 milioni gli africani che vivono lontani dal loro paese d’origine. Circa 21 milioni risiedono in un altro paese africano. Dato quasi certamente sottostimato visto che molti stati africani non tengono alcuna traccia...
La Commissione verità e riconciliazione definisce così lo sterminio degli hutu nel 1972-73

Burundi: “quei massacri furono genocidio”

Il 20 dicembre, la Commissione verità e riconciliazione (Cvr) nel presentare il rapporto sull’avanzamento dei suoi lavori davanti al parlamento del Burundi riunito in congresso, ha qualificato uno dei peggiori episodi di massacri interetnici...
L’appello di ambientalisti, scienziati, Chiesa cattolica e anglicana

Sudafrica: “il governo fermi le prospezioni marine della Shell”

Continuano le proteste contro l’operazione di prospezione sismica che la multinazionale Shell sta conducendo al largo della Wild Coast, nella provincia del Capo orientale, una delle zone costiere più belle e incontaminate del Sudafrica....
Trasporti pubblici in schemi internazionali di corruzione

Angola: sospetti arricchimenti illeciti sull’acquisizione di scuolabus

Il governo angolano, per bocca del suo ministro dei trasporti, Ricardo de Abreu, ha annunciato di voler bruciare le tappe, risalendo la china di una classifica internazionale oggi impietosa: il paese occupa il 162º...
Guerra in Etiopia / Ritratto del leader del Fronte popolare di liberazione del Tigray

Debretsion, l’amico-nemico di Abiy Ahmed

«Confidiamo che la coraggiosa scelta di ritirarci rappresenti una decisiva apertura per le trattative di pace». Lo ha dichiarato due giorni or sono Debretsion Gebremichael, leader del Tplf (Fronte popolare di liberazione del Tigray),...
31,448FansMi piace
23,560FollowerSegui
1,870IscrittiIscriviti