Tutti gli articoli / Armi, Conflitti e Terrorismo
PLUS
17 Giugno 2022
Somalia: il ritorno degli americani
Riprende la collaborazione militare. Ma non è detto che duri. Biden ha ordinato l’invio di 500 soldati in Somalia, ma nel frattempo sta stringendo accordi con lo stato separatista del Somaliland per costruirvi una base americana. Cosa inaccettabile per Mogadiscio
Marco Cochi
PLUS
15 Giugno 2022
Etiopia, spiragli di pace
Si moltiplicano i segnali che indicano una svolta nel conflitto civile che da quasi due anni contrappone il governo federale e i ribelli del Tigray. Una svolta che potrebbe portare, già nei prossimi mesi, alla fine della guerra. Restano però altri “fronti caldi”, frutto dell’espansione del conflitto
Giuseppe Cavallini
PLUS
09 Giugno 2022
Il ruolo della Nato in Africa
Nessun paese del continente fa parte dell’Alleanza atlantica ma molti sono gli interventi dell’organizzazione in singoli stati, non sempre operati con il consenso dell’Unione africana. Il più controverso quello in Libia contro Gheddafi
Marco Cochi
PLUS
08 Giugno 2022
Nigeria, cattolici sotto attacco
La strage del 5 giugno nello stato meridionale di Ondo è l’ultima di una crescente ondata di attacchi armati e di sequestri di persona di cui sono vittime anche sacerdoti e fedeli. Ma che finora mai avevano colpito il sud del paese. La sicurezza rimane una delle più grandi sfide per il prossimo presidente della nazione più popolosa d’Africa
Aurelio Boscaini
PLUS
07 Giugno 2022
Rapporti tra Uganda e Rwanda, una relazione ambigua
Riaperto il valico di Katuna, principale passaggio di transito tra i due paesi. Kagame, dopo 4 anni, visita l’Uganda. Ma le tensioni restano. Kigali non crede che la presenza dell’Updf nell’est dell’Rd Congo sia voluta per combattere i terroristi. Ma per difendere gli interessi economici ugandesi
Gianni Ballarini
PLUS
27 Maggio 2022
Nigeria blindata: nuove leggi su riciclaggio, terrorismo e proventi del crimine
A pochi mesi dalle elezioni presidenziali del 2023, la Nigeria adotta tre nuove leggi per difendersi dal riciclaggio di denaro e dagli atti di terrorismo e di finanziamento di tali attività, e per recuperare e gestire gli utili derivanti da pratiche illecite
Anna Loschiavo
PLUS
24 Maggio 2022
Etiopia, Eritrea e guerra in Tigray: timidi segnali di cambiamento
Nel complesso scacchiere che ruota attorno al conflitto civile etiopico si registrano una serie di avvenimenti destinati a ridisegnare il quadro delle alleanze interne e regionali. Cambiamenti che potrebbero ridimensionare anche la figura del presidente eritreo Afwerki
Bruna Sironi (dal Kenya)
PLUS
24 Maggio 2022
Rd Congo, balletto di convenienze intorno alla stabilizzazione del nordest
Il governo di Tshisekedi guarda all’Africa orientale per trovare una soluzione ai conflitti in Nord Kivu, Sud Kivu e Ituri. E tra i “mediatori” troviamo Rwanda e Uganda, stati che si disputano da decenni le ricchezze delle terre congolesi
Marco Cochi
1 2 3 4