Tutti gli articoli / Politica e Società
30 Dicembre 2021
Desmond Tutu, quale eredità per il Sudafrica?
Un paese stremato piange la scomparsa dell’Arcivescovo anglicano
Redazione
10 Giugno 2021
Sudan: l'incognita Hemetti pesa sulla transizione
Crescono le tensioni attorno alla potente figura del vicepresidente Mohamed Dagalo e alle sue milizie, le Forze di supporto rapido, mentre si attende ancora giustizia per il massacro del 3 giugno 2019. In audio il racconto da Khartoum
Michela Trevisan
27 Maggio 2021
Ghana: LGBTQI nel mirino
La persecuzione della comunità LGBTQI nel paese sta vivendo una fase di preoccupante crescita, fomentata e sostenuta da politici e predicatori, ma anche dalla stessa Chiesa cattolica ghaneana. L’ultimo atto: l’arresto di decine di attivisti accusati di “assemblea illegale”
Antonella Sinopoli
17 Maggio 2021
Sudan: nessun futuro senza giustizia
Mentre a Parigi si lavora per alleggerire l’enorme debito del paese e avviare investimenti e ripresa economica, a Khartoum riemergono fronde integraliste legate all’ex regime. I “guardiani della rivoluzione”, che attendono da due anni giustizia per i 128 civili uccisi dall’esercito, piangono nuovi morti. In audio il racconto dalla capitale
Michela Trevisan
21 Aprile 2021
Kenya: Dadaab e Kakuma, spine nel fianco per Nairobi
Il governo del Kenya ha dato all'Alto commissariato Onu per i rifugiati un ultimatum per chiudere i due campi che ospitano quasi mezzo milione di persone. L’allarme delle organizzazioni che li assistono: chiudere i campi aggraverà la crisi umanitaria
Bruna Sironi (da Nairobi)
08 Aprile 2021
Il vuoto dietro Deby
Per il presidente ciadiano, eliminati i veri concorrenti, il voto si preannuncia in ripida discesa verso la riconferma al suo sesto mandato. Ma una fetta delle opposizioni e della società civile non demorde e prepara la controffensiva
Filippo Ivardi Ganapini
07 Aprile 2021
Benin: sale la tensione in vista del voto
In audio il racconto di padre Raoul Sohouenou, missionario comboniano a Cotonou
17 Marzo 2021
Centrafrica, verso un nuovo parlamento
Il paese, ancora alle prese con la resistenza dei gruppi armati alcune zone, è riuscito a portare a termine una seconda fase del voto legislativo. Un grande sforzo, dopo che alle elezioni di dicembre solo un terzo degli aventi diritto aveva potuto recarsi alle urne
Steve Rolf Domia Leu Bohoula e Federica Farolfi (da Bangui)
1 2 3 4
...
6