Tutti gli articoli / Gambia
26 Aprile 2022
Gambia: dopo 18 anni inizia il processo
Omicidio del giornalista Deyda Hydara
Redazione
21 Aprile 2022
La Turchia tra due fuochi nella Casamance
Ankara fornisce armi e addestramento sia all’esercito di Dakar sia a quello gambiano, storico alleato dei separatisti della regione meridionale del Senegal. Se le tensioni aumentassero, Erdoğan dovrà scegliere da che parte stare. Almeno ufficialmente
Rocco Bellantone
11 Aprile 2022
Gambia: vittoria di misura del partito del presidente alle elezioni parlamentari
Il Partito popolare nazionale non ottiene la maggioranza
Redazione
25 Febbraio 2022
La razzia del palissandro
La brama cinese per il pregiato legname dell’albero, in via di estinzione e ciò nonostante il più contrabbandato al mondo, alimenta un mercato nero da miliardi di dollari. La Nigeria rimane il più grande esportatore africano, grazie allo sfruttamento delle foreste tropicali in Camerun
Marco Cochi
PLUS
28 Dicembre 2021
Il Gambia rievoca la feroce dittatura di Yahya Jammeh
Un documento di portata storica che fa luce sullo stato di terrore in cui per oltre un ventennio è vissuta la popolazione gambiana. Vi si chiede, tra l'altro, che l’ex dittatore e i suoi complici siano processati da un tribunale internazionale africano
Antonella Sinopoli
07 Dicembre 2021
Gambia: vera transizione democratica dopo il voto?
Il successo del presidente uscente Adama Barrow alle elezioni del 4 dicembre è un test per verificare il pacifico passaggio a una democrazia reale nel paese. Sul governo incombe ancora il fantasma dell’ex dittatore Jammeh
Antonella Sinopoli
03 Dicembre 2021
Gambia: Barrow cerca la riconferma col sostegno di Jammeh
Sul voto, il primo dopo quello che nel 2016 decretò la fine della ventennale dittatura con l’elezione dell’attuale presidente, c’è tutto il peso della disillusione. Quella delle promesse mancate di Adama Barrow e del suo recente voltafaccia, con l’alleanza stretta con il partito dell’ex dittatore
Antonella Sinopoli
10 Novembre 2021
Gambia: primato verde
Tra i 36 paesi analizzati a livello globale dal Climate Action Tracker, è l’unico a produrre meno dello 0,01% delle emissioni mondiali annue di CO2. Un primato che però non lo mette al riparo dagli effetti devastanti dei cambiamenti climatici
Marco Cochi
1 2 3