Libia

Il Parlamento di Tripoli ha “licenziato” Omar Hassi, il premier del governo parallelo, autoproclamato a Tripoli. Lo ha riferito la tivù Al Jazeera trasmettendo una conferenza stampa di un portavoce del Congresso nazionale generale libico (Gnc).

Secondo il portavoce del Gnc, il Parlamento uscente e non riconosciuto dalla comunità internazionale, l’allontanamento di Hassi faciliterà il dialogo con la Camera dei rappresentanti di Tobruk.

A chiedere le dimissioni di Hassi sono stati 70 parlamentari che minacciavano a loro volta di dimettersi, ha riferito ancora il portavoce annunciando che l’esecutivo in carica sarà guidato provvisoriamente dal «primo vicepremier» Khalifa el-Ghowail.

Il governo di Tripoli, ha proseguito, resterà in carica e c’é un mese di tempo per formare un esecutivo di unità nazionale” nell’ ambito dei negoziati Onu o rinnovare la fiducia al governo attuale. (Rainews / AlJazeera)

 

Copyright 2021 © Nigrizia - Tutti i diritti sono riservati