Tutti gli articoli - Nigrizia

Tutti gli articoli / Pace e Diritti

29 Gennaio 2024

Burkina Faso: HRW accusa l’esercito di crimini di guerra

La lotta al terrorismo ha visto crescere il numero di vittime civili. In particolare, l’ong chiede al governo di transizione di “indagare con urgenza e imparzialità” su una serie di attacchi di droni che nel 2023 hanno provocato decine di morti e feriti tra la popolazione nel nord del paese

Antonella Sinopoli (da Accra)
25 Gennaio 2024

Patto Italia-Albania. Via libera della Camera all’accordo con Rama

Tra interrogativi di diritto internazionale e umanitario arriva l’ok. Il ddl passa al Senato

Redazione
23 Gennaio 2024

Madagascar: contadini denunciano l’esproprio delle terre e chiedono un’inchiesta

6mila ettari di coltivazioni sarebbero finiti nelle mani di politici grazie a dei prestanome

Redazione
22 Gennaio 2024

Arena 2024. Seminatori di cambiamento, riprendiamo il cammino

Il 18 maggio, presente papa Francesco, l’Arena di Verona tornerà a essere un laboratorio per sviluppare percorsi di pace e per salvare il pianeta. Si sta lavorando su pace e disarmo, ecologia integrale, migrazioni, lavoro, democrazie e diritti, stili di vita

Alex Zanotelli
18 Gennaio 2024

Cristiani sempre più perseguitati, soprattutto in Africa

Nel mondo più di 365 milioni di cristiani affrontano alti livelli di persecuzione e discriminazione per la loro fede. Ma il livello più alto di violenza e oppressione si registra a sud del deserto del Sahara. Le crisi peggiori in Somalia, Libia, Eritrea, Nigeria e Sudan

Redazione
17 Gennaio 2024

Libia: Hrw chiede il rilascio di Hannibal Gheddafi detenuto senza processo

Il quarto figlio dell’ex rais libico è dal 2015 in un carcere libanese, senza processo, perché accusato di non aver fornito informazioni sulla scomparsa dell'imam Moussa Sadr, un leader sciita libanese scomparso nel 1978 durante una visita ufficiale a Tripoli

Redazione
17 Gennaio 2024

HRW denuncia l’immobilismo internazionale davanti alle crisi umanitarie nel Corno d’Africa

Le situazioni più gravi in Sudan ed Etiopia

Redazione
16 Gennaio 2024

Tunisia: no azione legale contro Israele. Sarebbe un riconoscimento implicito

L’annuncio arriva dal ministero degli esteri tunisino su volere del presidente Saied. Che vuole evitare ogni azione che riconosca, anche indirettamente, l'esistenza legale dello stato ebraico. Ma già a novembre l'uomo forte di Tunisi era stato “timido” nei confronti di Israele

Redazione
15 Gennaio 2024

In Africa cresce l’occupazione, ma con paghe da fame

Circa 15 milioni gli africani che hanno trovato un lavoro nel 2023, per lo più nel settore informale

Redazione
15 Gennaio 2024

Il 2023 anno nero per i diritti in Africa

L’attenzione maggiore è sulle crisi in Etiopia, in Sudan e nel Sahel, ma anche sui crescenti abusi di potere di governi autoritari, contro i quali i leader globali non sono riusciti a prendere posizioni forti. A farne le spese, ancora una volta, sono giornalisti e appartenenti ai gruppi più fragili, come le donne e i membri delle comunità LGBT+

Antonella Sinopoli (da Accra)
11 Gennaio 2024

Marocco alla presidenza del Consiglio dei diritti umani dell'ONU per il 2024

È la prima volta che capita nella storia del paese nordafricano. Algeria e Sudafrica, per ragioni legate al conflitto nel Sahara Occidentale, hanno contestato la nomina. In effetti, sono molte le violazioni dei diritti accertate nel regno

Redazione
09 Gennaio 2024

Libia: le proteste popolari minacciano i giacimenti petroliferi e gassiferi

Contestate sia la carenza di carburante sia gli accordi con le multinazionali del settore, considerati svantaggiosi per i libici. Potrebbe essere coinvolta anche l’Italia. Il complesso gassifero di Mellitah, infatti, è l'unico snodo per l'esportazione del gas libico verso la Sicilia attraverso il gasdotto Greenstream

Redazione
PLUS
08 Gennaio 2024

“Curiamo i poveri, trattiamo con i governi”

Il direttore di Medici con l’Africa spiega come funziona la collaborazione con governi “difficili”. Dopo 30 anni di lavoro per rafforzare i sistemi sanitari locali, è fiducioso e ribadisce che la salute è un diritto di tutti

Anna Jannello. Foto dal Sud Sudan di Nicola Berti
08 Gennaio 2024

Nigeria: abusi nella chiesa del predicatore TB Joshua

Un’inchiesta della BBC Africa Eye rivela violenze e aggressioni sugli adepti della Chiesa Sinagoga di Tutte le Nazioni

Redazione
1
...
4 5 6 7 8 9 10
...
45