Tutti gli articoli - Nigrizia

Tutti gli articoli / PLUS

PLUS
22 Febbraio 2024

Le pietre del conflitto

L’Occidente punta a sanzionare il Cremlino anche nel mercato dei diamanti di cui la Russia è principale produttore. Tra i diretti interessati Botswana, Angola e Zimbabwe

Rocco Bellantone
PLUS
21 Febbraio 2024

Io sono un turkana

Per far fronte a siccità sempre più ricorrenti e alla moria di animali, l’etnia del nord, dotata di una solida cultura, sta cambiando le sue abitudini. L’agricoltura prende il posto della pastorizia, anche in virtù di iniziative mirate dei missionari di san Paolo

Nicola Rabbi, giornalista della ong Aifo (testo e foto)
PLUS
20 Febbraio 2024

Una dirompente normalità in scena

Alberto Boubakar Malanchino, 31 anni, padre italiano e madre burkinabè, ha vinto il prestigioso riconoscimento come “miglior attore/performer under35”. Nella sua ricerca artistica tematiche legate alle seconde generazioni e la normalizzazione del corpo afrodiscente

Francesco Brusa
PLUS
19 Febbraio 2024

Rinnovabili: l’Africa arranca

Il continente è stato finora solo lambito dalla crescita della potenza verde. Attrae, infatti, solo il 2% degli investimenti globali

Gianni Silvestrini, direttore scientifico di Kyoto Club
PLUS
16 Febbraio 2024

Corno d’Africa senza protezione

Un terremoto politico in Medioriente con forti ripercussioni, anche economiche, sull’Africa che guarda sul Mar Rosso. Sono le conseguenza dell’attacco di Hamas a Israele e il massacro di israeliani lo scorso 7 ottobre, seguito dalla guerra di annientamento di Gaza sostenuta dagli Stati Uniti. A rischio nel Corno d’Africa la già fragile architettura di pace e sicurezza

Alex De Waal, direttore esecutivo del World Peace Foundation, ricercatore e docente alla Fletcher School of Global Affairs, Tufts University, e professore alla London School of Economics
PLUS
14 Febbraio 2024

Africa e Bisanzio, l’intreccio

Riconsiderare le molteplici connessioni culturali tra l’impero bizantino e i regni del Nordafrica, di Egitto, Nubia ed Etiopia. E alimentare nuovi studi. È l’ambizione del percorso espositivo che ha selezionato 180 manufatti e che si può vistare anche online

Stefania Ragusa
PLUS
09 Febbraio 2024

Democrazia all’angolo

Il presidente Embaló non tollera voci dissonanti e continua a proporsi come normalizzatore autoritario della vita politica. Tuttavia non controlla il parlamento e un secondo mandato presidenziale non è scontato

Luca Bussotti
PLUS
08 Febbraio 2024

La corsa agli Oscar delle eroine africane

Due registe maghrebine, Marocco e Tunisia, hanno superato la prima selezione degli Academy Awards 2024 per il miglior film straniero. Ma altri 9 paesi, dalla Namibia all’Egitto, dal Senegal al Burkina Faso, hanno candidato opere “al femminile”

Simona Cella
PLUS
07 Febbraio 2024

La vergognosa classifica dei morti

Siamo più propensi all’indignazione quando la violenza colpisce un monumento, che quando distrugge vite lontane dalla nostra

Marco Aime
PLUS
06 Febbraio 2024

La scelta etica dell’ospedale Bambino Gesù di Roma

In un'economia condizionata dalle spese militari non è facile rinunciare a una donazione di un milione e mezzo di euro arrivata da Leonardo, la principale industria bellica italiana

Gad Lerner
PLUS
01 Febbraio 2024

Sudafrica e Palestina due vittime dell'apartheid

Nelson Mandela sarebbe fiero del coraggio del suo paese nel venire in soccorso dei palestinesi portando Israele alla Corte internazionale di giustizia con l'accusa di genocidio

Mostafa El Ayoubi
PLUS
01 Febbraio 2024

Nella giusta direzione, ma fare di più è possibile

Per il 56% degli intervistati l’operato degli esecutivi africani è da valutare positivamente. Si fa meglio che in qualsiasi altro campo. La richiesta però è quella di un impegno ancora maggiore

Brando Ricci e Raffaello Zordan
PLUS
01 Febbraio 2024

Disoccupate e senza terra

Per le donna l’accesso al mercato del lavoro è una corsa a ostacoli. E se la proprietà fondiaria è una sorta di tabù, anche il possesso di cellulari, computer, automobili penalizza l’universo femminile

Brando Ricci e Raffaello Zordan
PLUS
01 Febbraio 2024

Partecipazione e leadership, un gradino più sotto

Per il 75% degli intervistati devono avere le stesse possibilità degli uomini di accedere a incarichi di potere. Ma pesano i rischi di subire violenze o di avere problemi all'interno delle famiglie

Brando Ricci e Raffaello Zordan
1 2 3 4
...
27