Categoria: Benin
Benin
28 Giugno 2022
Africa subsahariana regione ad alto consumo di droga
In particolare le regioni occidentale e centrale. L’area saheliana considerata una regione strategica, anche per la presenza dei gruppi armati. Nel mondo 284 milioni di persone di età compresa tra i 15 e i 64 anni hanno fatto uso di droghe nel 2020Rapporto Unodc 2022
Redazione
Algeria
25 Marzo 2022
Le guerre africane
Non per fare insensate classifiche. Solo per ricordare come nel continente, nel 2021, sono state oltre 46 mila le vittime di conflitti di varia natura e decine di milioni i profughi. Dodici i paesi con più di mille morti. Il primo è la Nigeria, seguita da Etiopia e Rd Congo. Il Sahel l’epicentro del terrorismo mondiale. Le possibili nuove guerreUn po' di numeri
Gianni Ballarini
Ambiente
25 Febbraio 2022
La razzia del palissandro
La brama cinese per il pregiato legname dell’albero, in via di estinzione e ciò nonostante il più contrabbandato al mondo, alimenta un mercato nero da miliardi di dollari. La Nigeria rimane il più grande esportatore africano, grazie allo sfruttamento delle foreste tropicali in CamerunLe foreste africane decimate dal traffico illegale verso la Cina
Marco Cochi
Angola
13 Gennaio 2022
Africa subsahariana: nel 2022 prevista una crescita del 3,8%
Solo uno 0,1% in più rispetto al 2021. La pandemia resta il maggiore freno. C’è la conferma che i mercati più piccoli e meno dipendenti da poche risorse minerarie o dal petrolio stanno generalmente superando i paesi più grandi. Seicelle, Rwanda, Maurizio, Niger e Benin i paesi le cui economie cresceranno di piùOutlook del Fondo monetario internazionale
Redazione
Ambiente
12 Gennaio 2022
L’Africa occidentale unita contro l’erosione delle spiagge
Ogni anno vengono risucchiati tra gli 1,8 e i 5 metri di litorali della regione. Dalla Banca mondiale 220 milioni di dollari per la costruzione di dighe e muri di protezione e opere di rimboschimento in Benin, Togo, Senegal, Costa d’Avorio, Mauritania e São Tomé e PríncipeA rischio inondazioni quasi 54mila nuclei familiari
Rocco Bellantone
Armi, Conflitti e Terrorismo
28 Dicembre 2021
Mali: si espande la minaccia jihadista
Dalle roccaforti nella regione di confine tra Mali, Niger e Burkina Faso, il Gruppo di sostegno all’islam e ai musulmani sta ampliando le sue operazioni in gran parte del Sahel e verso i paesi del Golfo di Guinea, con attacchi sempre più efficaci Cresce la capacità offensiva del gruppo affiliato ad al-Qaida
Marco Cochi
Benin
17 Dicembre 2021
Benin: mano pesante della giustizia contro gli oppositori politici
Le condanne si susseguono. In un clima politico e sociale pesante, in cui il presidente Patrice Talon è accusato di voler imprimere al paese una svolta autoritaria in nome dello "sviluppo"20 anni di carcere per l’ex ministra della giustizia Reckya Madougou
Aurelio Boscaini
Armi, Conflitti e Terrorismo
26 Novembre 2021
Il terrorismo jihadista minaccia il Togo
Concreto il rischio di una penetrazione di cellule attive in Burkina Faso dopo che le brigate del Gruppo per il sostegno all’islam e a i musulmani hanno mostrato la volontà di estendere il loro raggio d’azione anche lungo i confini degli stati costieri dell’Africa occidentaleRespinto un primo attacco a novembre
Marco Cochi
Benin
10 Novembre 2021
Da Parigi a Cotonou: tesori restituiti
Tornano in Benin 26 opere depredate dal colonialismo
Redazione
Benin
07 Ottobre 2021
Possibile un colpo di stato in Benin?
Sono in molti a pensare che dopo il Mali e la Guinea, i militari possano decidere di rovesciare anche il presidente Talon. Che però ha dalla sua l’enorme potere conquistato grazie alle sue ricchezze e a un progressivo indebolimento dei sistema democratico Il presidente Patrice Talon accusato di una deriva autocratica
Aurelio Boscaini