Lesotho

Lesotho: La presidente della Corte Suprema accusata di incitazione alla violenza

Lesotho Crisi e caos istituzionale in Lesotho. Il Procuratore generale del paese ha presentato i documenti di accusa contro la presidente della Corte Suprema, Nthomeng Majara, per incitamento alla violenza e minaccia alla stabilità e...

Lesotho: Ucciso il capo dell’esercito, il primo ministro invita alla calma

Lesotho Il generale Khoantle Motsomotso, capo dell'esercito del Lesotho, e altri due ufficiali sono stati uccisi ieri in una caserma della capitale Maseru. Testimoni oculari hanno detto che due alti ufficiali hanno fatto irruzione nell'ufficio...

L’incertezza al governo

Lesotho Le elezioni anticipate del 3 giugno, le terze indette in cinque anni, hanno riportato alla guida del Lesotho l’ex primo ministro Thomas Thabane, che però non ha la maggioranza in parlamento. Si teme un...

Lesotho: Uccisa la moglie del neo-primo ministro Thomas Thabane

Lesotho Lipolelo Thabane, 58 anni, moglie del primo ministro Thomas Thabane, è stata colpita a morte mercoledì dal proiettile sparato da uno sconosciuto mentre stava tornando verso casa con un’amica, nella città di Masana, appena...

Lesotho: L’opposizione ottiene la maggioranza relativa in parlamento

Lesotho / Elezioni L’opposizione in Lesotho ha ottenuto la maggioranza relativa in parlamento alle elezioni anticipate del 3 giugno, indette dal re Letsie III dopo la sfiducia al primo ministro Pakalitha Mosisili. La notizia è stata...

Lesotho: Al voto per la terza volta in cinque anni, con i militari ai...

Lesotho / Elezioni I cittadini del Lesotho - piccola monarchia costituzionale enclave del Sudafrica - si sono recati alle urne il 3 giugno per le elezioni generali, le terze dal 2012 (le ultime si tennero...

Lesotho: Fissata al 3 giugno la data delle elezioni generali

Lesotho / Elezioni Il sovrano del Lesotho, Letsie III, ha fissato al 3 giugno la data per le elezioni generali. L’annuncio è stato fatto ieri dal primo ministro Pakalitha Mosisili. Una settimana fa il re...

Lesotho: Premier sfiduciato. Il re scioglie il parlamento e indice nuove elezioni

Lesotho Il re del Lesotho, Letsie III, ha sciolto il parlamento e indetto nuove elezioni. Lo ha annunciato ieri alla radio di Stato il vice-primo ministro Mothetjoa Metsing, aggiungendo che la data del voto sarà...

Africa Meridionale: approvati accordi Epa con l’Ue

Epa/Ape Il Parlamento Europeo ha approvato ieri gli Accordi di partenariato economico con sei paesi della Comunità di sviluppo dell'Africa meridionale, dopo nove anni di negoziati durante i quali l’Angola ha abbandonato il processo. La...

Lesotho: Indagine sull'omicidio dell'ex-capo dell'esercito

Lesotho Una commissione ad hoc dovrà indagare sulle circostanze dell’assassinio dell’ex comandante in capo delle Forze armate del Lesotho, il generale Maaparankoe Mahao: lo ha stabilito la Comunità per lo sviluppo dell’Africa australe (Sadc), al...

Lesotho: Ex-capo dell'esercito assassinato. Clima teso

Lesotho Il vice-presidente del Sudafrica Cyril Ramaphosa e altri rappresentanti della Comunità per lo sviluppo dell’Africa australe (Sadc) sono stati inviati in Lesotho per far fronte a una situazione di sicurezza che l’organismo regionale definisce...

Lesotho: Mosilisi torna primo ministro

Lesotho Pakalitha Mosisili si è insediato ieri come primo ministro del Lesotho, due settimane dopo aver formato un governo di coalizione per portare la stabilità nel paese dopo quasi un anno di crisi politica. Il Democratic...

Stabilità politica precaria

Lesotho Il Lesotho ha un nuovo governo, espressione delle elezioni anticipate del 28 febbraio scorso. Ma l’irrisolta tensione tra esercito e forze di polizia rischia di compromettere la sicurezza della nazione e la durata del...

Lesotho: Elezioni con voto libero e credibile per gli osservatori

Misna.org “Trasparenti e credibili” per gli osservatori della Comunità per lo sviluppo dell’Africa australe (Sadc), “pacifiche e ben organizzate” per quelli delle Conferenze episcopali della regione (Imbisa): sono alcuni dei giudizi sulle elezioni legislative che...

Incertezza a Maseru

Crisi politica in Lesotho Dopo il tentativo di colpo di stato di fine agosto da parte dell'esercito, in Lesotho (enclave del Sudafrica) si pensa alle elezioni anticipate che si terranno in febbraio. Il clima resta...

Un quasi golpe (di periferia)

Lesotho La mediazione del Sudafrica e della Comunità di sviluppo dell’Africa australe sta ammortizzando la crisi politica. Nella coalizione di governo rimangono forti rivalità politiche. Sarà anche tornata la calma nella piccola monarchia parlamentare dell’Africa Meridionale,...

Quattro dighe contro lo sviluppo

In tutto il mondo ci sono più di 45 mila dighe. Per la loro costruzione si sono inondati più di 400 mila chilometri quadrati di terre. Nonostante gli effetti negativi registrati sull'ambiente e sulla...