Categoria: Marocco
Ambiente
16 Settembre 2022
Marocco-Nigeria: l’accordo per un nuovo gasdotto
Attraverserà 13 paesi, soprattutto della costa occidentale africana, e fornirà poi gas anche all’Europa. Un progetto che si contrappone all’altra infrastruttura prevista tra Algeria e Nigeria. Abuja, a causa dei furti, non è più il primo produttore di idrocarburi dell’AfricaSete di energia
Redazione
Armi, Conflitti e Terrorismo
15 Settembre 2022
Sahara Occidentale: il mistero del tweet cancellato dal presidente kenyano
Ruto annunciava la rottura dei legami diplomatici con la Rasd. La pressione di Rabat
Redazione
Marocco
05 Settembre 2022
Sahara Occidentale: l’attivista sahrawi Mohamed Dihani in Italia
Per la sua attività in sostegno della popolazione sahrawi, in esilio in Algeria da quasi quarant’anni, ha trascorso parte della vita tra arresti e torture nelle carceri marocchine. Oggi, a trentasei anni, grazie ad Amnesty International, ha raggiunto l’Italia e ha chiesto asilo politicoA Nigrizia ha raccontato la sua travagliata vita a difesa dei diritti del suo popolo
Luciano Ardesi
Algeria
17 Agosto 2022
Nordafrica: calano le vittime del terrorismo islamista
Sono diminuite del 23%, proseguendo una tendenza in atto dal 2015. La maggior parte degli eventi violenti si è verificata in Egitto. Algeria, Marocco e Tunisia stanno trovando risposte alla radicalizzazione e all’estremismo violentoReport del Centro di studi strategici sull’Africa
Marco Cochi
Costa d'Avorio
27 Luglio 2022
Tratta: una vittima su 4 in Europa è minorenne
Il traffico di esseri umani produce in un anno 29,4 miliardi di euro di profitti. In Italia, i casi emersi e assistiti nel 2021 sono stati 1.911. Tra i paesi di origine delle vittime prevale la Nigeria (65,6%), seguita da Pakistan (4,5%), Marocco (2,6%), e Costa d’Avorio (2,3%), che si segnala per un trend in crescita negli ultimi anni. Il 30 luglio ricorre la Giornata internazionale contro la tratta di esseri umani XII Rapporto di Save the Children
Redazione
Marocco
29 Giugno 2022
Il j’accuse di Zanotelli su Melilla: «Un genocidio strutturale»
I fatti del 24 giugno con la morte di decine di migranti che tentavano di arrivare nella città autonoma spagnola in territorio nordafricano rappresentano per il missionario comboniano «l'ennesimo orrore perpetrato alle frontiere dell’Europa da una politica razzista e criminale di Bruxelles». Aperta un’inchiesta a Madrid. Mentre Rabat colpevolizza 65 migrantiLe reazioni all’ennesima strage di migranti
Redazione
Marocco
27 Giugno 2022
Strage di Melilla. Decine di morti. Ua e Ue chiedono indagini trasparenti
Oltre 2mila migranti hanno cercato di attraversare i confini con la Spagna
Redazione
Armi, Conflitti e Terrorismo
12 Maggio 2022
L’Africa principale obiettivo di Daesh
Il continente, nel 2021, ha registrato il 41% di tutti gli attacchi terroristici jihadisti nel mondo: 3.461 le vittime, con un bilancio di 30mila morti negli ultimi 15 anni. Le azioni eversive hanno avuto anche un impatto economico devastante, con oltre 170 miliardi di dollari di perdite. In Burkina Faso hanno chiuso quasi il 17% delle scuoleVertice di Marrakech della Coalizione internazionale anti-stato islamico
Giba
Economia
11 Maggio 2022
Rimesse degli immigrati: dall’Italia 7,7 miliardi di euro
Soldi migranti / I dati di Fondazione Moressa sulle rimesse 2021
Jessica Cugini
Algeria
06 Maggio 2022
Algeria: ridotto il gas alla Spagna
Ripresa la cooperazione sui migranti tra Madrid e Rabat
Redazione