Armi, Conflitti e Terrorismo Mozambico
PLUS
Lungi dall’essere debellata la resistenza filo jihadista
Mozambico: a Cabo Delgado il dopo-guerra non è ancora iniziato
L’intervento militare del Rwanda e della Sadc nella provincia mozambicana non sembra aver ristabilito pace e sicurezza duraturi per la popolazione. La situazione umanitaria resta disastrosa. I ribelli, respinti, attendono il ritiro dei contingenti stranieri per tornare a colpire
30 Novembre 2021
Articolo di Luca Bussotti
Tempo di lettura 1 minuti
Mozambico
Soldato rwandese a Cabo Delgado
Dall’ottobre del 2017 la provincia più settentrionale del Mozambico, Cabo Delgado, è assurta agli onori della cronaca a causa di continui attacchi da parte di gruppi di islamisti radicali, con deboli connessioni con la provincia dello Stato islamico dell’Africa Centrale (Iscap) e una forte componente conflittuale di tipo etnico: kimwani e amakhuwa contro la (economicamente) […]
Per accedere al post devi acquistare Membership Plus, Membership Top or Membership Sostenitore.
Copyright © Nigrizia - Per la riproduzione integrale o parziale di questo articolo contattare previamente la redazione: redazione@nigrizia.it