Nigeria Politica e Società
PLUS
Verso le elezioni presidenziali di febbraio 2023
La Nigeria prepara la successione a Buhari
La corsa alla presidenza si preannuncia agguerrita, anche all’interno dei principali partiti che hanno tempo fino al 3 giugno per presentare i propri candidati. Finora si sono fatti avanti in 35, dei quali soltanto 6 sono donne
09 Maggio 2022
Articolo di Giuseppe Cavallini
Tempo di lettura 1 minuti
Il vicepresidente Yemi Osimbajo (a sinistra) brinda con l'ex presidente sudafricano Jacob Zuma (al centro) e con il presidente Muhammadu Buhari (a destra). (Credit: GCIS)
Ѐgià partita in Nigeria la competizione per le elezioni presidenziali fissate per il 23 febbraio del prossimo anno. Fino ad ora 35 candidati hanno formalmente dichiarato la propria candidatura per rimpiazzare Muhammadu Buhari alla scadenza del suo secondo mandato. In prima fila tra i contendenti c’è Oluyemi “Yemi” Osimbajo, l’attuale vicepresidente. All’inizio di aprile Osimbajo […]
Per accedere al post devi acquistare Membership Plus, Membership Top or Membership Sostenitore.
Copyright © Nigrizia - Per la riproduzione integrale o parziale di questo articolo contattare previamente la redazione: redazione@nigrizia.it