Kenya / Chiesa

L’aereo con a bordo papa Francesco è atterrato a Nairobi, in Kenya, prima tappa del suo  viaggio apostolico in Africa. Il pontefice, accompagnato dal presidente kenyano Uhuru Kenyatta e dalla first lady Margaret Kenyatta, è arrivato pochi minuti fa al palazzo presidenziale di Nairobi, dove ad attenderlo ci sono le autorità del Kenya e il corpo diplomatico.

È quanto riporta il sito web del quotidiano Daily Nation, secondo cui in seguito Bergoglio si recherà alla nunziatura apostolica di Nairobi dove pernotterà. Poco prima dell’atterraggio all’aeroporto di Nairobi, il papa ha scritto via Twitter un messaggio in lingua locale: “Mungu abariki Kenya! Che Dio benedica il Kenya!”.

In occasione della visita del papa a Nairobi, il governo ha dispiegato 10 mila poliziotti supportati da altri 10 mila volontari del Servizio nazionale della gioventù, mentre sono state chiuse al traffico le vie principali della città. Bergoglio soggiornerà nella capitale keniota fino a venerdì, quando partirà alla volta dell’Uganda, seconda tappa del suo tour africano.  (Agenzia Nova)