Tutti gli articoli - Nigrizia

Tutti gli articoli / Economia

20 Dicembre 2023

Il nuovo regolamento UE contro la deforestazione preoccupa i piccoli produttori

Europa-Africa / Commercio e ambiente

Redazione
20 Dicembre 2023

La guerra tra Israele e Hamas si estende al Mar Rosso

Attraverso gli houthi yemeniti l’Iran tenta di costringere Netanyahu a fermare l’offensiva contro Hamas a Gaza. Lo fa colpendo una delle principali arterie del traffico commerciale marittimo. La crisi preoccupa per il rischio di un’escalation militare, vista la presenza a Djibuti di ben otto basi militari straniere, e per la possibilità che gli Stati Uniti, alleati di Tel Aviv, scelgano di attaccare direttamente il regime di Sanaa

Michela Trevisan
PLUS
19 Dicembre 2023

Privati del debito

Fondi di investimento e banche sono tra i principali creditori africani. La conseguenza è che si è reso disponibile maggior credito, ma a rendimenti sempre più elevati. Il 60% della popolazione vive in paesi dove si pagano più interessi sul debito che investimenti in istruzione e sanità

Gianni Ballarini
18 Dicembre 2023

Etiopia: si accentuano le crisi interne

Doveva essere il governo della prosperità, invece la gravissima crisi economica e i perduranti conflitti stanno conducendo il paese alla bancarotta. Abiy Ahmed, alle prese con il dissenso interno al partito, tenta di distogliere l’attenzione, rischiando però di riaccendere vecchi contrasti regionali

Giuseppe Cavallini
14 Dicembre 2023

COP28. L’Africa ancora a mani vuote

Fissata al 2050 la fine dell’era dei combustibili fossili. Troppo tardi per gli africani che portano a casa la promessa di operatività del fondo per compensare i danni provocati dagli effetti della crisi climatica, affidato alla Banca Mondiale. Una cassa basata su contributi volontari che faticherà a riempirsi, fanno notare gli attivisti per il clima, mentre la devastazione ambientale continuerà a colpire e ad aggravare le già drammatiche crisi in atto

Bruna Sironi (da Nairobi)
14 Dicembre 2023

La Somalia ottiene una riduzione del debito di 4,5 miliardi di dollari

Il traguardo raggiunto grazie al completamento del Heavily Indebted Poor Countries Initiative di FMI e BM

Redazione
13 Dicembre 2023

Il Sudafrica (ri)prova la strada del nucleare

Pretoria procederà ora con una gara di appalto per la realizzazione di un impianto. Nel 2017 la giustizia sudafricana aveva bloccato un controverso accordo sul nucleare con la Russia

Brando Ricci
12 Dicembre 2023

L’Africa si prepara all’era dell’intelligenza artificiale

Gli investimenti nel mercato dei data center supereranno i 3 miliardi di dollari entro il 2025. La sfida è cogliere un’opportunità unica per il continente di entrare nella Quarta rivoluzione industriale e guidarla su larga scala. Ma anche regolamentare un mercato dai contorni ancora in gran parte opachi. Il caso del Kenya

Antonella Sinopoli (da Accra)
12 Dicembre 2023

Africa: la Banca mondiale investe nel settore elettrico

600 milioni di persone sono senza accesso alle reti

Redazione
PLUS
12 Dicembre 2023

“Migrazioni? Un matrimonio d’interesse”

Rovesciando gli schemi, l’ultimo lavoro di Allievi delinea un percorso ragionevole per superare le semplificazioni ideologiche e fare dell’immigrazione una risorsa. E suggerisce di non isolare un fenomeno che invece s’intreccia con vari ambiti della nostra società

Raffaello Zordan
11 Dicembre 2023

São Tomé e Príncipe: in crisi la pesca artigianale

Tra le cause, clima, pirati e flotte di UE, Cina e Giappone

Luca Bussotti
07 Dicembre 2023

Sud Sudan: massacrati per il petrolio, oggi chiedono giustizia

Gli ex vertici della multinazionale sono accusati di complicità in crimini di guerra perpetrati oltre vent’anni fa per sfruttare le risorse petrolifere nel nord dell’attuale Sud Sudan. Ora che la causa civile e quella penale sono state separate, difficilmente le comunità colpite otterranno un risarcimento

Bruna Sironi (da Nairobi)
07 Dicembre 2023

Più soldi dall'esportazione di minerali, il Mozambico lancia un piano

Da gennaio una società svizzera monitorerà quantità e costi delle materie prime da esportare per conto di Maputo. E più denaro andrà alle province di estrazione

Redazione
06 Dicembre 2023

In Tanzania decine di progetti per il mercato dei crediti di carbonio

Grazie alla concessione delle sue foreste il paese ha attratto finanziamenti per oltre 20 miliardi di dollari

Redazione
1
...
3 4 5 6 7 8 9
...
52