Algeria

Il presidente dell’Associazione professionale delle banche e degli istituti finanziari dell’Algeria, Achour Abboud, è stato arrestato ieri su mandato del tribunale di Sidi Mhamed, ad Algeri.

Abboud, che ricopre anche l’incarico di presidente e direttore generale della Banca nazionale d’Algeria, è finito al centro di un’inchiesta su prestiti bancari concessi a uomini d’affari che non avrebbero fornito le necessarie garanzie.

Il dirigente era stato eletto nel maggio del 2018 alla guida dell’Associazione. Diversi alti funzionari o oligarchi algerini sono oggetto di indagini giudiziarie da quando l’ex presidente Abdelaziz Bouteflika si è dimesso il 2 aprile scorso dopo 20 anni al potere. (DZ Vidéo)