Segnalazione al governo Monti
Al governo che chiede di segnalare gli sprechi di denaro pubblico, risponde la Tavola della pace. Scriviamo alla presidenza del consiglio.

Il governo si sta rivolgendo ai cittadini, chiedendo di far presente sprechi di denaro pubblico. Bene. La Tavola della pace chiede di suggerire al governo di «tagliare le spese militari e di cancellare i cacciabombardieri F-35, oltre che i privilegi di cui godono gli alti gradi delle forze armate».

Spiega Flavio Lotti, coordinatore nazionale delle Tavola della pace: «Nonostante siano passati vent’anni dalla fine della guerra fredda l’Italia continua a sprecare ogni anno migliaia di milioni di euro per mantenere in piedi un apparato militare mastodontico, inutile e inutilizzabile, che nulla ha a che fare con il bisogno di sicurezza degli italiani».

«Questo è il più grande spreco di risorse pubbliche che il nostro paese deve cancellare, afferma Lotti. Le risorse risparmiate devono essere impiegate per dare un lavoro a chi non ce l’ha o lo sta perdendo, per chi è in difficoltà e sta pagando il prezzo più alto della crisi, per estirpare la povertà e riaprire un futuro nuovo per il nostro paese».

 

Leggi anche: F-35: la Lockeed tallona l’Italia