Novità nel quadro politico

Il 25 maggio nove piccoli partiti etiopici, due nazionali e 7 regionali, etnici o locali, si sono uniti in un fronte, l’Ethiopian Unity National Front (National Front), Fronte nazionale per l’unità etiopica.

Nel comunicato stampa congiunto, affermano che la decisione nasce dalla volontà di meglio collocarsi e competere nell’arena politica che è in evoluzione. Dicono anche che tra le nove formazioni aderenti non ci sono rilevanti differenze sul piano ideologico e politico. Tuttavia è già in atto un lavoro di mediazione per ridurre quelle esistenti.

Questi i partiti che hanno creato l’alleanza: Ethiopian National Unity Congress, Ethiopian Hibrehizeb National Movement, Gambela Peoples Liberation Movement, Gambela People Justice for Peace and Development Movement, South Ethiopia Democracy Congress, Agew Democratic Party, South West Ethiopia Peoples Unity, Sheko and Democratic Organization, e Argoba Nationality Democratic Movement.