Come cambia il marketing e perché
Due dati: gli italiani sono i maggiori consumatori al mondo di acqua minerale
e le aziende che imbottigliano l’acqua sono tra i maggiori investitori pubblicitari del momento. E il marketing dei grandi brand dell’acqua in bottiglia sta cambiando.

La nuova pubblicità di un famosissimo marchio di acqua minerale in bottiglia punta tutto su un progetto umanitario destinato ai bambini in Eritrea. Un’altra grande azienda è stata invece sponsor ufficiale del G8 sull’Ambiente di Siracusa. Il marketing sta cambiando. L’industria delle acque minerali non comunica più il contenuto, ma il contenitore. Perché i maggiori brand impegnati in questo settore scelgono di puntare sul settore umanitario o sulla tutela ambientale invece di promuovere la salubrità del prodotto che vendono? E, a fronte del denaro speso (dai consumatori) in questi progetti, quanti sono i fondi destinati alla pubblicità? Su questo abbiamo ragionato insieme a Luca Martinelli redattore di Altreconomia e autore della “Piccola guida al consumo critico dell’acqua”.

(L’intervista è tratta dal programma radiofonico Focus di Michela Trevisan)