Mali Pace e Diritti Politica e Società
PLUS
La schiavitù per discendenza ancora molto diffusa nel Sahel
Mali, schiavi per sempre
Si tramanda di generazione in generazione in linea materna. Uomini e donne nati in schiavitù sono proprietà di chi li “possiede” che esercita su loro il diritto di vita o di morte. Un crimine contro l’umanità secondo la Commissione maliana per i diritti umani
04 Agosto 2022
Articolo di Antonella Sinopoli
Tempo di lettura 1 minuti
(Credit: skillcast.com / Wikipedia)
Una schiavitù perpetua. Che si tramanda ai propri discendenti. Ai figli e poi ai figli dei figli. È una pratica “storica” e assurda quella ancora in vigore in Mali. E questo dopo anni di denunce, report, indignazioni. E chissà se mai servirà l’ultimo appello della Commissione nazionale per i diritti umani (Cndh) che ha espresso […]
Per accedere al post devi acquistare Membership Plus, Membership Top or Membership Sostenitore.
Copyright © Nigrizia - Per la riproduzione integrale o parziale di questo articolo contattare previamente la redazione: redazione@nigrizia.it
NIGRIZIA LUGLIO_AGOSTO 2022
Abbonati