Mozambico Rep. Centrafricana Sudan
PLUS
Khartoum alla ricerca di aiuti economici
Russia in Africa. Il Sudan è una miniera d’oro
La recente visita a Mosca di "Hemetti", vicepresidente del Consiglio sovrano sudanese, ha allarmato molti paesi, tra cui Stati uniti ed Egitto. Spaventa il progetto di una base navale del Cremlino sul Mar Rosso. E si vuole porre un freno al contrabbando di centinaia di tonnellate di oro illegale che dal Sudan finiscono nei forzieri russi
09 Marzo 2022
Articolo di Marco Cochi
Tempo di lettura 1 minuti
Da sinistra il ministro degli esteri russo Lavrov con il numero due di Khartoum Dagalo "Hemeti"
Molti paesi africani stanno mostrando una buona dose di cautela nel rivedere le loro relazioni con la Russia per proteggere i loro interessi nazionali. Lo dimostra l’astensione di ben 17 nazioni del continente, oltre al veto dell’Eritrea, nell’approvazione della risoluzione votata, lo scorso 2 marzo, dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite per condannare l’invasione russa dell’Ucraina.  […]
Per accedere al post devi acquistare Membership Plus, Membership Top or Membership Sostenitore.
Copyright © Nigrizia - Per la riproduzione integrale o parziale di questo articolo contattare previamente la redazione: redazione@nigrizia.it