Categoria: Rep. Centrafricana
Algeria
16 Maggio 2022
Africa ostaggio degli interessi russi
Nonostante gli oligarchi di Putin vedano il loro business in difficoltà, la guerra sta facendo emergere la profondità dell’influenza di Mosca in Africa. E per schivare gli effetti diretti e collaterali di questa crisi, il continente ha un’unica scelta: provare a ragionare e agire in modo unito. L'articolo è stato pubblicato sul numero di maggio della rivista NigriziaRiflessi del conflitto in Ucraina
Rocco Bellantone
Economia
28 Aprile 2022
Repubblica Centrafricana: il primo paese in Africa ad adottare il bitcoin
Timori per riciclaggio di denaro e finanziamento di attività terroristiche
Redazione
Algeria
08 Aprile 2022
Voto Onu: la Russia non è isolata in Africa
34 paesi del continente (su 54) non hanno votato a favore della risoluzione proposta dagli Usa
Redazione
Notizie
01 Aprile 2022
Centrafrica, Touadéra alla prova dei fatti
Quello che si concluso il 27 marzo è il dodicesimo tentativo di dare un minimo di stabilità al paese. Il dialogo, privo delle voci delle maggiori forze di opposizione e dei gruppi armati, ha sortito la bellezza di 600 raccomandazioni. Che ora si tratta di attuareUna valutazione del “dialogo repubblicano”
Federica Farolfi (da Bangui)
Libia
30 Marzo 2022
L’invasione dell’Ucraina, un allarme per l’Africa
Mosca sta estendendo la sua influenza nel continente attraverso la cooptazione delle élite politiche, l’uso di mercenari, l’organizzazione di campagne di disinformazione, interferenze nelle elezioni, scambio di armi con risorse naturali strategiche. Tutte modalità che hanno aumentato l’instabilità, indebolendo la sovranità dei paesi africani e dei loro cittadiniL’influenza destabilizzante della Russia nel continente
Bruna Sironi (dal Kenya)
Algeria
25 Marzo 2022
Le guerre africane
Non per fare insensate classifiche. Solo per ricordare come nel continente, nel 2021, sono state oltre 46 mila le vittime di conflitti di varia natura e decine di milioni i profughi. Dodici i paesi con più di mille morti. Il primo è la Nigeria, seguita da Etiopia e Rd Congo. Il Sahel l’epicentro del terrorismo mondiale. Le possibili nuove guerreUn po' di numeri
Gianni Ballarini
Mozambico
09 Marzo 2022
Russia in Africa. Il Sudan è una miniera d’oro
La recente visita a Mosca di "Hemetti", vicepresidente del Consiglio sovrano sudanese, ha allarmato molti paesi, tra cui Stati uniti ed Egitto. Spaventa il progetto di una base navale del Cremlino sul Mar Rosso. E si vuole porre un freno al contrabbando di centinaia di tonnellate di oro illegale che dal Sudan finiscono nei forzieri russiKhartoum alla ricerca di aiuti economici
Marco Cochi
Armi, Conflitti e Terrorismo
10 Febbraio 2022
Peacekeepers: luci e ombre delle missioni in Africa
Delle dodici missioni delle Nazioni Unite attualmente operative nel mondo, la metà sono dispiegate nel continente africano. Con dubbi crescenti sulla reale incisività della loro primaria missione di risoluzione dei conflitti e di protezione dei civili. In aumento i casi di violazioni di diritti umani e corruzione Scarso il livello di integrità ed eticità dei caschi blu
Giuseppe Cavallini
Armi, Conflitti e Terrorismo
24 Gennaio 2022
Repubblica Centraficana: i vescovi denuncino abusi e corruzione
Duro intervento dei presuli centrafricani che puntano il dito contro la classe dirigente, responsabile dello sfruttamento selvaggio delle risorse del paese e di un perdurante stato di impunità per i crimini commessi contro i civiliMessaggio dei vescovi cattolici
Giuseppe Cavallini
Armi, Conflitti e Terrorismo
14 Dicembre 2021
Nuove sanzioni europee per le attività di Wagner Group
L’Unione europea considera le operazioni dei contractor nei tre paesi “sovversive” e destabilizzanti, denunciando gravi violazioni dei diritti umani anche in Repubblica Centrafricana, Sudan e MozambicoLe misure riguardano le attività del gruppo paramilitare russo in Libia, Siria e Ucraina
Redazione