Categoria: Rep. Centrafricana
AFRICA
28 Settembre 2022
Ex-uomini forti sotto processo in Guinea e Centrafrica
Prima udienza per due processi attesi da tempo: i fatti del 28 settembre in Guinea e i crimini di guerra di Seleka nella Repubblica centraficana. Il tribunale nazionale a lavoro nel primo caso; la Corte Penale Internazionale nel secondo Resa dei conti da Conakry all’Aia
Roberto Valussi
Armi, Conflitti e Terrorismo
19 Settembre 2022
Africa occidentale e instabilità: i 280 hotspot criminali
Secondo il report le economie illecite non scatenano conflitti armati. Vi è spesso, però, una sovrapposizione geografica delle aree in cui i trafficanti e i gruppi criminali operano per un lungo periodo e dove si verificano instabilità e conflittiStudio dell’Iniziativa globale contro la criminalità organizzata transnazionale e la corruzione
Marco Cochi
Armi, Conflitti e Terrorismo
12 Settembre 2022
Mali/Centrafrica: civili le prime vittime del gruppo Wagner
Secondo l’ong statunitense, tra il 1° gennaio 2018, quando la compagnia paramilitare ha iniziato a operare a Bangui, e il 31 luglio 2022, il 52% degli «eventi di violenza politica organizzata» che ha coinvolto i mercenari russi ha preso di mira i civili. In Mali, il tasso sale al 71%Report di Acled
Redazione
Burkina Faso
08 Settembre 2022
Un bambino su 4 nel mondo che non va a scuola vive nell’Africa occidentale e centrale
La violenza nella regione del Sahel, nel bacino del Lago Ciad e nella Repubblica democratica del Congo ha costretto quasi 12.400 scuole a chiudere o cessare le attività. In totale, 57 milioni di bambini, adolescenti e giovani non vanno a scuola in 8 paesiReport del Fondo globale dell’Onu per l’istruzione nelle emergenze e nelle crisi prolungate
Redazione
Armi, Conflitti e Terrorismo
28 Luglio 2022
Wagner: l’abbraccio securitario della Russia all’Africa
I mercenari del gruppo paramilitare privato russo sono in missione per conto di Vladimir Putin, sempre più deciso a estendere la sua influenza nel continente africano. Presenti storicamente in Sudan, e oggi in Libia, Mali, Mozambico e Repubblica centrafricanaInfocus episodio 2
Raffaello Zordan
Congo (Rep. dem.)
12 Luglio 2022
In aumento le violenze sui bambini nel mondo
Il rapporto della rappresentante Onu per l'infanzia e i conflitti armati
Redazione
Economia
08 Luglio 2022
Repubblica Centrafricana: l’azzardo della criptovaluta
Il Sango Coin è stato lanciato il 3 luglio come moneta virtuale di stato legata al Bitcoin e sarà utilizzato come porta d’ingresso per l’accesso alle risorse minerarie del paese. Un mossa che ha spiazzato tutti, in particolare la Banca mondiale e il Fondo monetario. A vantaggio di chi? Politiche monetarie e materie prime
Paolo Raimondi (economista)
Armi, Conflitti e Terrorismo
05 Luglio 2022
Repubblica Centrafricana: il popolo soffre, necessaria la pace
I vescovi cattolici denunciano il perdurare del conflitto con un aggravamento delle condizioni di vita della stremata popolazione. Chiedono al governo di trovare soluzioni che portino pace e sicurezzaMessaggio della Conferenza episcopale al governo
Redazione
Botswana
27 Giugno 2022
Kinberley Process: nessuna censura alla Russia sui “diamanti insanguinati”
La riunione in Botswana dell’organismo internazionale di controllo sui diamanti che finanziano i conflitti si è chiusa con un nulla di fatto. Al centro delle discussioni il ruolo dei diamanti russi nella guerra in UcraìnaSulla guerra in Ucraìna l’istituzione mostra tutte le sue debolezze
Antonella Sinopoli
Armi, Conflitti e Terrorismo
24 Giugno 2022
Mal(e) d’Africa: crescere in Repubblica Centrafricana
Nel paese, devastato da dieci anni di guerra, giovani e bambini convivono quotidianamente con stress, paura e con i traumi psicologici causati dalle violenze subite. E con la persistente privazione di diritti fondamentali come la salute e l’istruzione Situazione terribile per i giovani, vittime del conflitto
Lucia Michelini (da Bangui)