Rep. Centrafricana

audio
Quasi 1 milione e mezzo gli sfollati

Centrafrica, la grande crisi umanitaria che il mondo ignora

Gli sfollati in Repubblica Centrafricana sono quasi un terzo della popolazione, che significa 1,5 milioni di abitanti, dopo che altri 210mila si sono aggiunti in seguito all’escalation delle tensioni per la presa del potere...
Il presidente cambia strategia

Centrafrica: Touadéra tenta la riconquista del paese

Niente è più come prima in Repubblica Centrafricana dopo l’attacco sincronizzato perpetrato dai ribelli della Coalizione dei patrioti per il cambiamento (Cpc) sui fronti nord e sud della capitale lo scorso 13 gennaio. Faustin Archange...
Repubblica Centrafricana

Touadéra riconfermato alla presidenza

«Il candidato Faustin-Archange Touadéra, avendo ottenuto la maggioranza assoluta dei suffragi validamente espressi, è proclamato eletto al primo turno presidente della Repubblica». Ѐ con queste parole che la presidente della Corte costituzionale, Danielle Darlan,...
audio
Repubblica Centrafricana / In crisi dal 2013

Bangui sotto scacco

La capitale della Repubblica Centrafricana si è svegliata ieri mattina sotto i colpi di arma da fuoco pesante e leggera. Si è trattato di attacchi condotti dai gruppi armati inquadrati nella Coalizione dei patrioti...
audio
Balcanizzazione in corso d’opera

Centrafrica: l’avanzata delle milizie

«A parte la capitale Bangui e qualche altra città, il resto del paese è in mano ai ribelli», rivela a Nigrizia una fonte locale, mantenuta anonima per ragioni di sicurezza. La Repubblica Centrafricana, reduce...
Repubblica Centrafricana / Un commento alle elezioni generali del 27 dicembre

Il caos nell’urna

La Repubblica Centrafricana ha preso la cattiva abitudine di essere in testa ai record negativi. E le elezioni generali dello scorso 27 dicembre confermano il paese in una posizione di vertice delle cose incredibili...
audio
Ieri le elezioni in Repubblica Centrafricana

Al voto col fiato sospeso

“Dobbiamo tendere la mano verso l’altro e deporre le armi” ha detto ieri una donna all’uscita dal seggio elettorale nella capitale Bangui sotto controllo delle forze di sicurezza internazionali. Il giornalista centrafricano Rolf Steve...
audio
Repubblica Centrafricana / Il 27 dicembre si vota (forse)

“Si depongano le armi e apriamo un dialogo nazionale”

La popolazione centrafricana assiste da un paio di settimane alla recrudescenza della violenza armata gestita oggi dalla Convenzione per il cambiamento… Una nuova ribellione che, va detto, è espressione di una alleanza incestuosa e...
audio
Repubblica Centrafricana / Bozizé escluso dal voto

Un segnale dalla Corte costituzionale

Bisogna essere ottimisti per pensare che le elezioni politiche e presidenziali del prossimo 27 dicembre possano garantire un assetto istituzionale adeguato e dare stabilità e una linea di governo a un paese che, sin...
Centrafrica, ritratto di Omar Kobine Layama

L’imam artigiano di pace

Uscito dall’Università islamica di Medina, in Arabia Saudita, Omar Kobine Layama è stato presidente del Consiglio superiore islamico della Repubblica Centrafricana sino al giorno della sua morte. Per lo più sconosciuto al grande pubblico,...
video
Repubblica Centrafricana

Musiche di pace

La prefettura meridionale di Basse-Kotto, 300 km a est di Bangui, è una delle più colpite dalla crisi che attanaglia la Repubblica Centrafricana dal 2012. Incontriamo don Arsène Nguinzassenge, sacerdote cantautore della più giovane...
Repubblica Centrafricana / Crisi diplomatica per procura

Il conflitto libico si trasferisce a Bangui

Il conflitto tra Russia e Turchia tracima in Repubblica Centrafricana, assumendo i contorni di un giallo diplomatico. Lo dimostra il grave incidente successo a Bangui, capitale del Centrafrica, venerdì 23 ottobre. Sei diplomatici libici,...
Rapporto The Sentry

Centrafrica, uno stato fallito ostaggio dei contractor

In Repubblica Centrafricana ci sono milioni di civili che rischiano di morire di fame a causa delle violenze e degli scontri armati. A lanciare l’appello è stato, nei giorni scorsi, il rappresentante speciale del...
Elezioni generali

Centrafrica, un processo elettorale ad alto rischio

Dopo poco più di due anni di transizione in seguito al colpo di stato del 24 marzo 2013, la Repubblica Centrafricana si appresta a tornare al voto dopo che le elezioni presidenziali e legislative...
Il monito dei vescovi per le elezioni in Repubblica Centrafricana

“Un voto credibile richiede l’impegno di tutti”

Preannunciata a fine luglio, la Lettera pastorale dei vescovi del Centrafrica in occasione delle elezioni è stata pubblicata domenica 6 settembre. Così la Conferenza episcopale centrafricana (Ceca) si fa sentire a meno di quattro...
video
60 anni di indipendenza della Repubblica Centrafricana

Ma quale libertà!

Dr. Beninga le chiediamo di tracciare brevemente l’eredità politica di Barthélemy Boganda, padre fondatore della Repubblica Centrafricana. Ci sono ancora ragioni per celebrare oggi 60 anni di indipendenza della Repubblica Centrafricana? Oggi celebriamo 60 anni...
audio

Le notizie dall’Africa in podcast – Mercoledì 29 luglio 2020

Oggi trattiamo del rapporto Unhcr sulle violenze e le morti dei migranti lungo la rotta sahariana, dell'embargo Onu sulle armi in Centrafrica e degli aiuti del Fondo monetario al Sudafrica.   Migranti: rapporto Unhcr sulle morti...
video
Centrafrica: intervista al fumettista Didier Kassai

Cambiare il mondo con una matita

Federica Farolfi, in Africa da una quindicina d’anni, presenta questa nuova rubrica su Nigrizia.it, intervistando uomini e donne centrafricani appartenenti al mondo dell’arte e della cultura, che con il loro talento sono fermento di...
Norvegian Refugee Council Report 2020

Crisi dimenticate nel mondo, nove su dieci sono in Africa

Emergenze trascurate, peggio, dimenticate. Sono quelle crisi intorno al mondo - e con esse le persone che ci vivono dentro - nascoste da ben altre emergenze, da ben altra attenzione mediatica. Il rapporto 2020...
video
Repubblica Centrafricana / Dossier Giugno 2020

Vittime dell’LRA: una famiglia per ricominciare

A Obo, nella provincia sudoccidentale della Repubblica centroafricana, vige ancora la regola di non uscire dai confini della città. Altrimenti rischi di sparire o di morire. Nonostante lo stato maggiore del Lord’s resistance army...
audio
Repubblica Centrafricana

Quando vite si intrecciano per cambiare la storia

Quest’anno papa Francesco, in occasione della 54esima Giornata mondiale delle comunicazioni sociali fissata per domenica 24 maggio, ci invita a raccontare “storie che aiutino a ritrovare le radici e la forza per andare avanti...
Repubblica Centrafricana

Estensione del mandato presidenziale, cresce lo scontro

In Centrafrica un nuovo progetto di legge di modifica della Costituzione fa polemica da qualche settimana. Secondo i suoi difensori, l’iniziativa sarebbe indirizzata a riempire un vuoto della Costituzione vigente. La società civile e...
Rapporto Amnesty International 2020

Pene capitali: i primati di Egitto e Somalia

  Con 32 esecuzioni e 435 sentenze capitali anche nel 2019 l’Egitto è stato il paese africano che ha usato in modo più sistematico la pena di morte come strumento di repressione. A confermare questo...
Coronavirus, prime misure

Centrafrica in allerta

Ad oggi i casi positivi al test Covid-19 in Repubblica Centrafricana sono sei. Quasi tutti importati, da Francia e Italia. Soltanto uno non ha effettuato alcuno spostamento in tempi recenti, il che lascia supporre...

Lapsset, un corridoio da Gibuti al Camerun

Ampliato il progetto iniziale Il progetto per la costruzione di una serie di opere infrastrutturali integrate, lanciato in Kenya otto anni fa, è stato adottato dall’Unione Africana ed ampliato, fino a tracciare una grande arteria...

L'Africa sempre più colpita da crisi umanitarie

International Rescue Committee Gli spostamenti in massa di popolazioni minacciate da conflitti, azioni terroristiche o da cambiamenti climatici sono tra i primi fattori che causano insicurezza alimentare e umanitaria, particolarmente grave -e che rischia di...

Ricompare Bozizé

Repubblica Centrafricana A sorpresa, l’ex presidente golpista è rientrato a Bangui e sembra intenzionato a candidarsi alle presidenziali previste tra un anno, nonostante i suoi guai giudiziari. Una mossa che scombina i piani dell’attuale presidente...

Se i giovani non gettano la spugna

REPUBBLICA CENTRAFRICANA, VOCI DA DENTRO - DOSSIER DICEMBRE 2019 Ci sono le forze e le potenzialità per ripartire. Occorre decentralizzare le risorse e fare investimenti nella formazione professionale. Ho 30 anni e da tre lavoro come...

Una guarigione a tappe

REPUBBLICA CENTRAFRICANA, VOCI DA DENTRO - DOSSIER DICEMBRE 2019 Nel centro di Bambari si smobilitano e si preparano alla “vita normale” sia bambini reclutati a forza dalle milizie sia quelli arruolati con il consenso dei...

“Creiamo una resistenza morale”

REPUBBLICA CENTRAFRICANA, VOCI DA DENTRO - DOSSIER DICEMBRE 2019 La Chiesa deve fare di più. Deve immaginare il cambiamento e formare nel contempo cristiani e cittadini. Sono i suggerimenti del carmelitano che dal 28 anni...