Sud Sudan: Arresti domiciliari per esponente dell'opposizione - Nigrizia
Archivio storico Sud Sudan
Sud Sudan: Arresti domiciliari per esponente dell'opposizione
27 Aprile 2015
Articolo di Radio Tamazuj
Tempo di lettura 1 minuti
Sud Sudan: Arresti domiciliari per esponente dell'opposizione
Sud Sudan Da venerdì scorso, Lam Akol, noto e autorevole esponente dell’opposizione sud sudanese, presidente dell’Splm-Democratic Change (Splm-Dc) il primo partito nato dalla scissione dell’Splm, è praticamente agli arresti domiciliari. Nella notte tra giovedì e venerdì mezzi delle forze di sicurezza hanno circondato la sua casa, a Juba, e ne hanno chiuso tutte le vie […]
Per accedere al post devi acquistare Membership Plus, Membership Top or Membership Sostenitore.
Sud Sudan Da venerdì scorso, Lam Akol, noto e autorevole esponente dell’opposizione sud sudanese, presidente dell’Splm-Democratic Change (Splm-Dc) il primo partito nato dalla scissione dell’Splm, è praticamente agli arresti domiciliari. Nella notte tra giovedì e venerdì mezzi delle forze di sicurezza hanno circondato la sua casa, a Juba, e ne hanno chiuso tutte le vie […]
Per accedere al post devi acquistare Membership Plus, Membership Top or Membership Sostenitore.
Copyright © Nigrizia - Per la riproduzione integrale o parziale di questo articolo contattare previamente la redazione: redazione@nigrizia.it