Sud Sudan

Sommovimenti all’interno dell’Splm/a-io

Sud Sudan, destituito Riek Machar

Riek Machar non è più il leader del Movimento di liberazione del popolo sudanese (Splm/a-io – “a” sta per esercito e “io” sta per in opposizione), la forza politica cui fa riferimento l’etnia nuer....
Si è insediato il nuovo parlamento

Sud Sudan: un passo in avanti, forse

L’orizzonte è quello delle elezioni del 2023. Ma la via della transizione è ancora lunga e piena di insidie. Per cui anche la nascita di una nuova istituzione va presa con un certa cautela. Sulla...
Una carriera nel Splm, iniziata negli anni Novanta

Sud Sudan: una donna presidente del parlamento

Nei giorni scorsi il presidente sudsudanese Salva Kiir ha nominato Jemma Nunu Kumba presidente dell’Assemblea legislativa nazionale transitoria (Transitional National Legislative Assembly) paragonabile alla nostra Camera dei deputati. Si tratta di un incarico prestigioso...
La situazione in Sud Sudan, Uganda, Kenya, Zimbabwe e Sudafrica

Cresce il mercato illecito dell’oro

Oro sporco. Quello scavato, venduto, distribuito in modo illecito. Contrabbandato, insomma. Un mercato fiorente, in crescita, e che neanche la pandemia ha fermato. Lo rivela una ricerca di Global Initiative Against Transational Organized Crime...
L’analisi nel decimo anniversario dell’indipendenza dal Sudan

Dieci anni di Sud Sudan: che cosa aspettarsi?

Il Sud Sudan è nato grazie a prolungate e feroci guerre di liberazione, una la lotta durata più di 200 anni (l’autore comprende anche il periodo precoloniale, quando il sud era un bacino di...
Reportage da Kakuma, tra i rifugiati sudsudanesi in Kenya

Sud Sudan: “niente da celebrare”

Il 9 luglio segna il decimo anniversario dell’indipendenza del Sud Sudan. Degli 11 milioni e 685 mila sud sudanesi, circa 4 milioni e mezzo lo ricorderanno lontani da casa. In parte sono sfollati in...
Uno studio fotografa la situazione delle migrazioni forzate nel continente

In Africa 32 milioni di sfollati interni

Sono 32 milioni gli sfollati interni in Africa. Per motivi diversi sono stati costretti a lasciare le loro case, le loro comunità, la loro vita, per rifugiarsi in altri luoghi. Rifugiati, appunto, richiedenti asilo....
Rapporto "Children and armed conflict"

2020: anno terribile per i minori nei conflitti armati

26.425 gravi violazioni tra cui attacchi a scuole, ospedali e il negato accesso all’assistenza umanitaria. Nel 2020 i bambini e le bambine nelle aree di crisi di molte parti del mondo sono stati al...
Testimoni di speranza

Sud Sudan: nel nome di Abraham e Moses

Difficile, o forse possibile solo per occhi davvero contemplativi, scorgere nel Sud Sudan di oggi il seme che germoglia e cresce di cui parla il vangelo di oggi (Mc 4,26-34). A quasi dieci anni...
Intervista al vescovo Christian Carlassare dopo l’agguato in Sud Sudan

Serve un Concilio Vaticano III

Monsignor Christian Carlassare, 43 anni, missionario comboniano originario di Piovene Rocchette (VI) è in Sud Sudan dal 2005. Ha lavorato per undici anni nella parrocchia di Holy Trinity (Old Fangak County), nello stato di...
L’analisi

Sud Sudan: la legge del clan

Il “nostro” mondo - quello della famiglia comboniana e delle case missionarie in genere, del volontariato, delle associazioni e delle numerose persone che hanno sostenuto il diritto all’autodeterminazione del Sud Sudan e continuano a...
Primi arresti dopo l'agguato al vescovo di Rumbek

Sud Sudan: il volto feroce della Chiesa

Dodici persone sono state arrestate ieri mattina a Rumbek, in Sud Sudan, accusate di essere coinvolte nell’agguato al vescovo Christian Carlassare. Lo ha riferito l’agenzia d’informazione ACI Africa. Tre di loro, tra cui spicca...
Le prime parole del Vescovo Carlassare dopo l'agguato

“Vi perdono dal profondo del cuore”

Questa mattina in un'intervista alla radio sudsudanese Eye Radio News, padre Christian Carlassare (nella foto mentre scende dall'aereo che l'ha portato da Rumbek alla capitale Juba) ha rilasciato la prima intervista dopo l’agguato ad...
L'agguato al vescovo Carlassare in Sud Sudan

Un’intimidazione e un avvertimento

Mentre trascorrono le ore si chiarifica la dinamica dell’agguato a padre Christian Carlassare, vescovo di Rumbek. Raggiunta al telefono da Nigrizia, Rebecca Tosi, volontaria del Cuamm - addetta al rifornimento dell’ospedale di Rumbek e...
Durissimo colpo alla Chiesa

Sud Sudan: agguato al vescovo Carlassare

La notte tra il 25 e il 26 aprile, trenta minuti dopo la mezzanotte, due persone armate e ancora sconosciute, hanno fatto irruzione nella casa di Monsignor Christian Carlassare, missionario comboniano e nuovo vescovo...
Ricordo di Monsignor Paulino Lukudu Loro

Una vita per il Sud Sudan

Ho conosciuto Monsignor Paulino Lukudu Loro nel 1975 quando era amministratore apostolico della diocesi di El Obeid. Questa era la mia prima missione in Sudan. Entrambi avevamo 35 anni e diventammo subito amici. Rimanemmo...
Il legno pregiato commercializzato in Europa

Sud Sudan: la razzia del teak

Ѐ ormai risaputo che il legno pregiato delle piantagioni e delle foreste sud sudanesi è razziato illegalmente in grandi quantità e costituisce una delle maggiori fonti di finanziamento dei gruppi armati che si sono...
audio
Sud Sudan/Parla il nuovo vescovo di Rumbek

Sognando insieme

Papa Francesco l’ha scelto perché ama il popolo, consuma le suole dei suoi sandali per incontrare persone, famiglie e comunità e ha l’odore delle pecore. Soprattutto padre Christian sa ancora sognare come chiede Francesco...
Rapporto The Sentry

Dall’oro insanguinato all’oro “responsabile”

Il traffico d’oro dai paesi dell’Africa Centrale e Orientale è al centro anche dell’ultimo rapporto di The Sentry (La Sentinella), il gruppo investigativo dell’organizzazione americana Enough! che ha come obiettivo quello di svelare i...
Il rapporto dell’International Crisis Group

Sud Sudan: le condizioni per un futuro sostenibile

Quali sono le condizioni per la sopravvivenza del Sud Sudan? Se lo chiede il rapporto Toward a viable future for South Sudan (Verso un futuro possible per il Sud Sudan), pubblicato nei giorni scorsi...
Allarme fame in Africa subsahariana

Il virus più atroce

Mentre informazione e interessi del mondo si muovono su vaccini e dintorni Zimbabwe, Sud Sudan e Somalia sono i paesi africani inseriti tra le quattro nazioni al mondo a rischio fame a partire da...
Un angolo d'Africa in ebollizione

Il Corno a pezzi

Nel Corno d’Africa e dintorni il 2020 si chiude tra tensioni crescenti destinate a protrarsi nel 2021 e probabilmente molto oltre. Fronte Etiopia Nelle ultime settimane la crisi etiopica ha catalizzato la preoccupazione della comunità internazionale...
Etiopia, Sudan ed Egitto: la dimensione della crisi

Nel Tigray un conflitto di portata regionale

Come largamente previsto, la crisi etiopica ha ormai assunto preoccupanti dimensioni regionali. Secondo voci credibili diffuse nei giorni scorsi attraverso i social network, Twitter in particolare, il presidente del Tigray, Debretsion Gebremichael, sarebbe, o...
audio
Le radici delle crisi

Sudan e Sud Sudan, fratelli anche nel collasso economico

Questa settimana il presidente sud sudanese Salva Kiir ha licenziato con un decreto presidenziale il ministro delle finanze, Salvatore Garang Mabiordit Wol - nominato nel marzo del 2018 al posto di un collega a...
Sud Sudan / Parte male la campagna del governo

Disarmare i civili? Una carneficina

In Sud Sudan la pace, non ancora consolidata a livello nazionale, è per ora lontana dall’incidere sulla vita delle comunità che si scontrano per vecchie faide o per il controllo e l’uso del territorio...
Sud Sudan / Le sfide dello stato più giovane d’Africa

Una pace a ostacoli

Quanto è solida questa pace? Il presidente e i suoi vice hanno davvero a cuore la pacificazione? Bisogna riconoscere il reale impegno del presidente Salva Kiir nella formazione del nuovo governo di unità nazionale, operativo...
A 9 anni dall’indipendenza

Sud Sudan, festeggiamenti tra prudenza e scetticismo

Sono passati 9 anni dal giorno in cui il Sud Sudan è diventato il 54° paese del continente africano, affermando la propria indipendenza dal Sudan dopo oltre mezzo secolo di guerre civili inframmezzate da...
Israele in Africa

Una cooperazione militare con molte ombre

“Sono stato in Africa quattro volte negli ultimi due anni, questo vi deve ben dire qualcosa” dichiarò il premier israeliano Netanyahu durante un incontro con i leader dell'organizzazione degli ebrei americani, avvenuto nel febbraio...
Norvegian Refugee Council Report 2020

Crisi dimenticate nel mondo, nove su dieci sono in Africa

Emergenze trascurate, peggio, dimenticate. Sono quelle crisi intorno al mondo - e con esse le persone che ci vivono dentro - nascoste da ben altre emergenze, da ben altra attenzione mediatica. Il rapporto 2020...
Corruzione, rapporto The Sentry

Sud Sudan, tra i militari il malaffare premia

Continua la serie di rapporti del progetto di ricerca e advocacy The Sentry, dell’organizzazione americana Enough! che ha l’obiettivo di svelare il nesso tra guerra e corruzione in Sud Sudan e in altri paesi...
29,100FansMi piace
23,472FollowerSegui
1,640IscrittiIscriviti