Sudan / Darfur

L’Unione Africana (Ua) ha annunciato che il dialogo per la pace tra i rivali in Sudan, riprenderà il 18 novembre ad Addis Abeba (Etiopia), dopo un anno di stallo. A riferirlo è l’Agenzia di stampa Africana (Apa).

L’organismo continentale, attraverso l’incaricato per la comunicazione in Sudan, Mahmoud Kan, ha confermato di aver inviato gli inviti al governo sudanese e ai movimenti armati al fine di iniziare un nuovo ciclo di negoziazioni sul Darfur e le due zone del Kordofan del Sud e il Nilo Blu, il 18 e 19 novembre nella capitale etiope.

Il presidente sudanese Omar el Bechir, in settembre, aveva dichiarato una cessazione delle ostilità di due mesi nel Kordofan del Sud, nel Nilo Blu e nel Darfour. El Beschir, inoltre, ha espresso la volontà di dichiarare un cessate il fuoco permanente.

I ribelli del Fronte rivoluzionario sudanese (Srf), hanno, dalla loro parte, dichiarato una cessazione delle ostilità per un periodo di sei mesi, e si sono detti pronti a negoziare i dettagli della tregua con il governo prima della ripresa del dialogo di pace. (Agi)