Politica e Società Tunisia
Il referendum del 25 luglio boicottato dalle opposizioni
Tunisia: il presidente rivede il testo della nuova Costituzione
11 Luglio 2022
Articolo di Redazione
Tempo di lettura 1 minuti

Il presidente della repubblica tunisina, Kais Saied, ha ufficializzato una nuova bozza di testo della Costituzione, epurata degli innumerevoli errori di sintassi, di contenuto e di forma che erano nel testo pubblicato il 30 giugno.

La nuova versione del progetto di Costituzione è stata pubblicata l’8 luglio. Il testo continua a concedere ampi poteri al capo dello stato. Saied ha rassicurato, tuttavia, che la nuova versione non rappresenta una minaccia per i diritti e le libertà dei tunisini e non riporterà il paese a un governo autoritario.

Il referendum è previsto per il 25 luglio. E la campagna elettorale è iniziata il 3 luglio. I principali partiti di opposizione hanno dichiarato che boicotteranno il voto.

Copyright © Nigrizia - Per la riproduzione integrale o parziale di questo articolo contattare previamente la redazione: redazione@nigrizia.it