Uganda / Alimentazione

Il Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite (Pam) ha annunciato sabato scorso l’interruzione della distribuzione in Uganda del Super Cereal, un alimento miscelato con integratori che il governo accusa d’aver provocato la morte di due persone e decine di intossicazioni nella semiarida regione nordorientale di Karamoja.

“Come precauzione nel caso in cui sia collegato a focolai di malattie, il Pam sta smettendo di distribuire Super Cereal in Uganda, compresi gli insediamenti di rifugiati in tutto il paese e il programma di salute e nutrizione materno-infantile in Karamoja” ha fatto sapere l’agenzia Onu.

Oltre 90 persone, tra cui 12 bambini di età inferiore ai cinque anni, sono stati ricoverati sabato con sintomi di confusione e febbre alta nel distretto di Napak, un giorno dopo che le loro famiglie hanno ricevuto l’aiuto alimentare. Altri casi sono stati registrati nella regione.

Il Pam non ha confermato le morti, ma ha detto che tratta la situazione con “estrema urgenza” e che campioni di Super Cereal sono stati inviati ai laboratori per i test.

Il porridge arricchito è fornito dal Pam attraverso 44 centri sanitari governativi in ??tutto il Karamoja. E’ destinato anche alle donne in gravidanza o in allattamento e ai bambini tra i 6 e i 59 mesi, per prevenire arresto dello sviluppo dovuto a malnutrizione. (China)