Tutti gli articoli / Migrazioni
PLUS
25 Luglio 2022
Rapporto Istat: stranieri sempre più cittadini italiani
Nell’ultimo documento dell’istituto nazionale di statistica emerge la fotografia di un paese in cui abitano oltre 5 milioni di persone di origine straniera che ogni anno scelgono i ricongiungimenti famigliari, intraprendono il lungo percorso per diventare italiani e decidono di restare. Non come i loro figli e figlie, che invece sognano un futuro lontano dall’Italia
Jessica Cugini
20 Luglio 2022
Oltre 10mila nei ghetti per le campagne
Uno studio finalizzato alla spesa dei fondi del Pnrr per abbattere gli insediamenti informali. Di fatto la fotografia di una realtà conosciuta, per cui manca una legge ad hoc, e che vede lavoratori migranti necessari al comparto agroalimentare continuare a vivere in baracche, senza servizi igienici, sanitari e percorsi di inserimento sociale
Jessica Cugini
14 Luglio 2022
Boom demografico: un tema gravido di conseguenze
Il Niger si conferma il paese con la percentuale di crescita demografica più alta al mondo. Ma è l’Africa, soprattutto quella subsahariana, a essere ben lontana dall’obiettivo della transizione demografica. L’unica certezza sul tema è l’interdipendenza tra crescita ed equilibri globali
Gianni Ballarini
11 Luglio 2022
Cittadinanza: Ius Scholae al guado
Lo Ius Scholae arriva a stento a diventare oggetto di dibattito alla Camera. Tra ostruzionismo parlamentare e nuove priorità, uno sguardo agli elementi chiave di una proposta che vuole superare quella nata già vecchia nel 1992, sul diritto di cittadinanza
Jessica Cugini
07 Luglio 2022
La crisi alimentare e il rischio di una catastrofe globale
Lo scorso anno 828 milioni di persone, quasi l’8% della popolazione mondiale, erano in avanzato stato di denutrizione. L’ultimo rapporto delle Nazioni Unite descrive una situazione già disastrosa, destinata ad aggravarsi
Giuseppe Cavallini
06 Luglio 2022
Lampedusa: l’accoglienza straordinaria di un hotspot al collasso
La denuncia del sindacato di polizia e le dichiarazioni di Draghi al vertice turco
Redazione
05 Luglio 2022
Sia fatta luce sulla strage di migranti a Melilla, un 24 giugno di sangue
Padre Alex chiede un'inchiesta indipendente che chiarisca le responsabilità del massacro di migranti avvenuto il 24 giugno nell'enclave spagnola in Marocco
Alex Zanotelli
29 Giugno 2022
Il j’accuse di Zanotelli su Melilla: «Un genocidio strutturale»
I fatti del 24 giugno con la morte di decine di migranti che tentavano di arrivare nella città autonoma spagnola in territorio nordafricano rappresentano per il missionario comboniano «l'ennesimo orrore perpetrato alle frontiere dell’Europa da una politica razzista e criminale di Bruxelles». Aperta un’inchiesta a Madrid. Mentre Rabat colpevolizza 65 migranti
Redazione
1 2 3 4 5
...
29